Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:25 METEO:POGGIBONSI17°29°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 25 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Strage in una scuola in Texas, in un video il momento in cui il killer entra nell'edificio

Cronaca lunedì 13 dicembre 2021 ore 11:16

Violento scontro, 19enne in gravi condizioni

L'incidente è avvenuto questa mattina sulla Provinciale 69. Altre due persone sono rimaste ferite: un altro giovane di 19 anni e una donna di 66



SAN GIMIGNANO — Una strada trafficata e tante curve sono un mix pericoloso. Lo dimostra il grave incidente avvenuto questa mattina intorno alle 8,30 che ha coinvolto 3 persone, due giovani di 19 anni e 66 anni.

Il violento impatto è avvenuto sulla Provinciale 69 nel Comune di San Gimignano  sulla strada che porta al Castagno e nel pisano, uno dei due ragazzi è in condizioni molto gravi, è stato trasferito con Pegaso al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria alle Scotte, l'altro è stato portato nel medesimo ospedale ma con l'ambulanza viste le sue condizioni meno critiche, mentre una donna di 66 anni è arrivata al nosocomio senese in codice verde.

Sul posto i sanitari del 118, Misericordia di San Gimignano, Pubblica Assistenza di Poggibonsi, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Polizia municipale di San Gimignano. Un impatto così violento da lasciare uno dei due ragazzi in condizioni molto gravi nell'abitacolo, una mattina dai toni cupi sulle strade della Valdelsa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gioia dell'Arcivescovo per l'elezione dell'amico "Matteo": auguri di buon lavoro Cardinale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità