comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 15°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 26 maggio 2020
corriere tv
Le Frecce sorvolano piazza Duomo a Milano, l'abbraccio tricolore sopra la città

Cronaca venerdì 29 novembre 2019 ore 12:21

L'Offerente etrusco per la prima volta in mostra

Si chiama "Hinthial. L'Ombra di San Gimignano" l'esposizione in cui sarà mostrato per la prima volta al pubblico il reperto venuto alla luce nel 2010



SAN GIMIGNANO — Dal 1 dicembre 2019 al 31 maggio 2020 i Musei Civici hanno in programma la mostra "Hinthial. L'Ombra di San Gimignano. L'Offerente e i reperti rituali etruschi e romani". L'Offerente, statua in bronzo lunga 64 centimetri, è considerato un eccezionale reperto dell'era etrusca, che fu trovato nei pressi del torrente Fosci sulle alture della Torraccia di Chiusi e che per la prima volta sarà esposto al pubblico.

Il ritrovamento, come spesso accade, avvenne in maniera del tutto fortuita durante la ristrutturazione di un edificio privato. I successivi scavi condotti dalla Soprintendenza di Siena, Grosseto e Arezzo portarono poi alla luce i resti di un'ampia area sacra di epoca tardo etrusca, attiva fra III e il II secolo a.C. Tra i reperti anche varie monete e frammenti di manufatti in ceramica.

L'Offerente, in parte somigliante a "L'Ombra della Sera di Volterra", è considerato un reperto eccezionale sia perché ben conservato sia perché di rara raffinatezza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità