Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI13°28°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità martedì 15 marzo 2022 ore 15:07

Il Covid nel Senese schizza a 745 nuovi casi

Quadruplicato il numero di tamponi effettuati rispetto alle 24 ore precedenti. Il report vaccinazioni. Un decesso alle Scotte e 375 guariti



SIENA E PROVINCIA — Sale il numero dei nuovi casi in provincia di Siena, come dei test effettuati. Alle 24 di ieri, infatti, erano stati individuati altri 745 positivi, mentre il giorno precedente erano 174.

Il dato emerge dalla lettura di 4.085 tamponi effettuati (ieri 1.021) di cui 785 molecolari e 3.300 antigenici rapidi. Il comune più colpiti dal virus è il capoluogo con altri 169 casi.

Il dettaglio comune per comune

Comune Tamponi positivi
Abbadia San Salvatore 26
Asciano 12
Buonconvento 30
Casole D'Elsa 8
Castellina In Chianti 7
Castelnuovo Berardenga 22
Castiglione D'Orcia 8
Cetona 4
Chianciano Terme 11
Chiusdino 3
Chiusi 15
Colle Di Val D'Elsa 53
Gaiole In Chianti 6
Montalcino 35
Montepulciano 48
Monteriggioni 22
Monteroni D'Arbia 18
Monticiano 6
Murlo 10
Piancastagnaio 23
Pienza 6
Poggibonsi 42
Radda In Chianti 1
Radicofani 3
Radicondoli 3
Rapolano Terme 10
San Casciano Dei Bagni 5
San Gimignano 7
San Quirico D'Orcia 14
Sarteano 26
Siena 169
Sinalunga 37
Sovicille 19
Torrita Di Siena 31
Trequanda 5

Rispetto ai nuovi positivi in 178 sono minorenni; 95 ragazzi tra 19 e 34 anni, 164 tra 35-49 anni; 160 tra 50 e 64 anni; 75 tra 65-79 anni e 28 over 80.

Il report sulle vaccinazioni. Nel Senese ad oggi sono state 568.246 le somministrazioni totali. Di queste 212.478 prime dosi, 203.160 seconde dosi, 152.514 terze dosi o booster e 94 quarte. Queste ultime sono riservate ai super fragili.

Il numero dei ricoverati a "Le Scotte". L'azienda comunica che ci sono: 61 pazienti di cui 2 in terapia intensiva, 29 nel setting di media intensità, 30 in degenza ordinaria. Rispetto a ieri: 6 ingressi, 5 dimissioni, 1 decesso.

Provenienza dei pazienti: Amiata/Val d'Orcia/Valdichiana Senese: 27, Area Senese: 17, Alta Valdelsa: 11, Provincia di Grosseto: 4, Provincia di Firenze: 1, Provincia di Arezzo: 1.

Ricoverati per fascia d’età: 35-49 anni: 6 ricoverati, di cui 4 vaccinati; 50-64 anni: 15 ricoverati, di cui 5 vaccinati; 65-79 anni: 10 ricoverati, di cui 7 vaccinati; sopra agli 80 anni: 30 ricoverati, di cui 19 vaccinati.

Nei due ospedali Covid dell'Area Vasta la situazione è la seguente: al San Donato di Arezzo ci sono 18 pazienti (ieri 21) e di questi 5 (come ieri) si trovano in "Terapia Intensiva". L'azienda Sanitaria informa che tanto in bolla Covid quanto in "Rianimazione" il 60 per cento dei ricoverati non è vaccinato. Deceduta una donna di 83 anni, non vaccinata e con gravi comorbità pregresse.

Al "Misericordia" di Grosseto i pazienti in area Covid sono 20 (il 60 per cento non è vaccinato) mentre 4 si trovano in "Terapia Intensiva" (il 60 per cento non è vaccinato). Decedute una donna di 76 anni e una di 87, entrambe non vaccinate e con gravi patologie pregresse.

Nella giornata odierna la Asl ha dichiarato guariti 375 senesi. Attualmente sono 3.986 i senesi ancora positivi (ieri 3.920), mentre in 1.278 si trovano in quarantena perché contatti di caso.

In tutta l'Area Vasta ci sono altri 2.309 positivi (ieri 564) e di questi 820 risiedono in provincia di Arezzo, 745 in quella di Siena, 525 nel Grossetano e 219 extra Asl.

Per leggere il bollettino regionale cliccate qui.

Questo report entra maggiormente nel dettaglio ed è aggiornato rispetto alle anticipazioni di stamani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli operai in stato di bisogno venivano fatti lavorare in stato di sfruttamento, anche con vitto e alloggio in strutture fatiscenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità