comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 19°26° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 15 luglio 2020
corriere tv
Antonio Razzi ‘imita' il Gladiatore Russell Crowe (con una pentola in testa)

Attualità sabato 30 maggio 2020 ore 16:40

L'aeroporto di Ampugnano non decolla

Il Tar annulla la gara per la gestione. Adesso è tutto da rifare. Interviene la politica. Botta e risposta tra sindaco di Sovicille e Forza Italia



SOVICILLE — Siena resta senza aeroporto, lo scalo di Ampugnano nel comune di Sovicille conosciuto come Siena Aeroporto è senza un padrone. La società che lo ha gestito fino ad adesso la Sky Service è stata estromessa dalla sentenza del Tar della Toscana che ha invalidato la gara d'appalto per la gestione avvenuta nel 2015.

Dopo cinque anni di battaglia legale tra la società gestrice e l'altra partecipante alla gara, la Delta aerotaxi, il Tribunale amministrativo si è pronunciato a favore di quest'ultima.

La decisione giunta a cinque anni dall'assegnazione dell'appalto ha bloccato di fatto le attività della aerostazione.

L'aeroporto di Siena è usato solo da jet privati e aerotaxi, è presente una scuola di volo e una flotta di aerei da turismo. Lo scalo è sempre stato una grande cattedrale nel deserto, il traffico commerciale è stato negli anni minimo non apportando benefici economici all'area.

Le dichiarazioni del sindaco di Sovicille mettono in luce i dubbi sull'utilità della struttura come volano per lo sviluppo del territorio, alla quale contro-ribatte Forza Italia che chiede: “un adeguamento ed ammodernamento delle infrastrutture che sarebbero necessarie e funzionali all'utilizzo dello scalo di Ampugnano. Potenziamento della linea ferroviaria Siena - Firenze, ammodernamento e messa in sicurezza della Superstrada Siena- Firenze". Il gruppo politico suggerisce di rendere l'aeroporto di Ampugnano "Struttura di supporto a quello di Firenze nel traffico dei jets privati".

La vicenda però non è affatto finita, anzi, i legali della società Sky Service stanno presentando ricorso al Consiglio di Stato. Quindi per il momento il futuro per l'aerostazione resta conteso e la pista vuota senza aerei in partenza o in arrivo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità