Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:POGGIBONSI10°13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Protesta ristoratori, Polizia e manifestanti si rimpallano le bombe carta

Attualità sabato 27 febbraio 2021 ore 15:35

"Territori sicuri", grande adesione a Sovicille

Partita questa mattina la campagna di screening di massa della popolazione dopo l'impennata dei contagi. Già 3.000 prenotazioni per il test



SOVICILLE —  Agli impianti sportivi “Il Pontaccio” di Rosia l’Asl Toscana Sud Est, insieme all’Amministrazione comunale e alle associazioni di volontariato, ha organizzato la campagna di controlli sanitari sulla popolazione. "Territori sicuri" ha l’obiettivo di individuare positivi asintomatici, cercando quindi di circoscrivere la diffusione dei contagi. Sono circa tremila le prenotazioni da oggi a lunedì, quando si concluderà il programma.

“La situazione dei giorni scorsi ha fatto alzare il livello di attenzione - ha detto Simona Dei, direttore sanitario dell’Asl Toscana Sud Est - per questo abbiamo attivato anche qui l’operazione Territori sicuri che ci consente di monitorare un’ampia fetta di cittadini".

Il sindaco di Sovicille Giuseppe Gugliotti ha parlato di “giornata di grande significato per il nostro territorio, che ci consentirà di avere un campione sufficientemente rappresentativo della situazione sul fronte del virus. Grazie a Regione, Asl, Anci per l’attenzione mostrata nei nostri confronti, alle associazioni di volontariato per l’impegno messo a disposizione nella fase operativa dei tamponi e in quella dell’organizzazione logistica, ai medici di base e ai pediatri di libera scelta per aver risposto con sollecitudine al nostro appello per avere personale di supporto. E un grande ringraziamento voglio rivolgerlo a tutta la cittadinanza per aver colto l’importanza di questa iniziativa, dimostrando senso civico e rispetto della propria e altrui salute”.

Il progetto è promosso dalla Regione Toscana ha già coinvolte diverse realtà nella Provincia di Siena: Monteroni, Chiusi Sarteano., dando ottimi risultati di contenimento del virus. L'analisi a tappeto sugli abitanti permette di scovare gli asintomatici ed eventuali focolai, che potrebbero altrimenti propagarsi. 

L'iniziativa è in corso e i primi risultati saranno comunicati al più presto, c'è attesa e partecipazione come dimostrano i numeri delle prenotazioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'artista prende la parola sull'opera controversa, spiegandone il significato e il messaggio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità