comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:39 METEO:POGGIBONSI13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 27 novembre 2020
corriere tv
Napoli, davanti al San Paolo l'emozionante omaggio dei tifosi: cori e fumogeni per Maradona

Attualità venerdì 31 luglio 2020 ore 15:35

A Passignano con WikiPedro, “Un posto speciale”

Lo youtuber fiorentino Pietro Resta in visita alla Badia camaldolese, gioiello architettonico di bellezza e buon vino. Video disponibile sui social



BARBERINO TAVARNELLE — Esiste un posto che racchiude l'essenza del Chianti: la Badia a Passignano nel Comune di Barberino Tavarnelle, dove l'incontro tra la bellezza e l'enogastronomia creano un luogo di rara bellezza.

Lo sa bene anche Pietro Resta youtuber (in arte WikiPedro), diventato famoso per i suoi video su Firenze e successivamente anche sulla Toscana. Questa volta il suo filmato parla proprio della bellezza di Badia a Passignano e delle sue opere d'arte racchiuse nella Chiesa di San Michele.

Con il suo modo di raccontare e di fare scanzonato e giocoso, Wikipedro è riuscito a raccontare l'arte e le storie di Firenze in modo leggero e non banale, facendo avvicinare all'arte e alle tradizioni molti giovani, pubblicando anche un libro sull'onda del successo dei suoi video.

Nell'ultimo racconto uscito sui social, decanta la bellezza della Badia vallombrosana di Passignano definendola “Un luogo per rari, uno di quei posti dove portare le persone speciali”, paragonando il luogo a quel vino che ognuno di noi ha in casa, da stappare nelle occasioni speciali.

Il nuovo video è disponibile sulle sue pagine social da oggi.

Le incursioni valdelsane di Wikipedro non sono rare: due mesi fa è andato a San Gimignano a raccontare le bellezze della cittadina e le sue torri, un modo nuovo e differente di raccontare la città che vuole avvicinarsi ai giovani utilizzatori dei social. Una nuova forma di marketing che vuole intercettare coloro che fruiscono di Facebook e Instagram le due principali piattaforme di comunicazione del momento.

Turisti lontani dalla comunicazione tradizionale, ma altrettanto interessati alla bellezza e all'arte, una ricchezza preziosa di cui la Toscana abbonda in ogni suo recondito e nascosto luogo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità