Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità giovedì 28 ottobre 2021 ore 10:32

Grande partecipazione per i corsi in biblioteca

Le lezioni di alfabetizzazione digitale promossi dal Comune stanno riscuotendo un ampio consenso tra i cittadini. Una necessità per molti



BARBERINO TAVARNELLE — In un modo completamente digitale dove tutto viaggia nella rete e dove tutto cambia con rapidità l'esigenza di aggiornarsi è impellente. C'è stato un boom di iscrizioni ai corsi di alfabetizzazione digitale promossi e organizzati dal Comune  di Barberino Tavarnelle nelle biblioteche del territorio.

Saranno 5 le lezioni per apprendere le principali procedure digitali riguardo all'utilizzo di pc e smartphone, Spid, del servizi online delle pubbliche Amministrazioni e del mondo della sanità, fino ai  pagamenti online. Un modo per aiutare tutti a non rimanere indietro.

Visto l'alto numero di adesioni l'iniziativa è stata apprezzata dalla collettività, in particolare nelle fasce di età più mature, dove le persone hanno necessità di aggiornarsi sulle ultime novità legate all'interazione con banche e uffici pubblici. Attività di questo tipo sono molto importanti per favorire la socializzazione e l'apprendimento dei cittadini, che vogliono rimanere aggiornati su ciò che accade.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto è sbandata ed è andata a sbattaere contro il guard-rail centrale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità