comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:24 METEO:POGGIBONSI10°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità giovedì 07 gennaio 2021 ore 11:50

Una nuova veste per il Museo della Pieve

L'Amministrazione punta a rilanciare il complesso e l'intera zona di San Pietro in Bozzolo, oggetto questa estate della prima campagna di scavi



BARBERINO TAVARNELLE — La zona di San Pietro in Bossolo è il fulcro dell'antica storia del territorio, per questo l'Amministrazione di Barberino Tavarnelle punta a trasformarla in un complesso museale completo.

E’ stato approvato dalla Giunta il documento per il rilancio del Museo di Arte Sacra adiacente alla Pieve dove sarà creato un percorso storico dagli scavi in corso. La prima campagna effettuata la scorsa estate ha dato risultati interessanti che saranno approfonditi nelle prossime.

La Giunta Baroncelli ha approvato i contenuti dell’accordo per la valorizzazione, per il potenziamento e la diffusione del patrimonio storico artistico. Una struttura che vuole affermarsi nell’ambito del Sistema museale Chianti Valdarno di cui fa parte, come spazio espositivo e luogo di elaborazione, ricerca e conoscenza della storia sociale e culturale della comunità.

Un posto dove il presente e il passato sono un valore aggiunto per la collettività, per questo i progetti del Comune vogliono riportare all'antico splendore la zona, trasformandola in un simbolo delle radici unitarie dell'attuale territorio.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

L'EDITORIALE

Attualità