comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:POGGIBONSI11°16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 06 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti: «Non credo che il vaccino avrà un impatto prima di 6-7 mesi»

Attualità domenica 13 settembre 2020 ore 12:00

Si lavora al nuovo stabilimento Furla a Sambuca

Il marchio italiano di pelletteria, dopo l'acquisto dell'azienda Effeuno, ha deciso di incrementare la produzione costruendo un nuovo capannone



BARBERINO TAVARNELLE — La produttrice bolognese di borse e accessori Furla ha acquisito a fine 2019, la piattaforma Effeuno, azienda di Tavarnelle Val di Pesa, che si estende su una superficie di oltre cinquemila metri quadrati, conta oltre 100 dipendenti e garantisce lo sviluppo e la creazione di oltre 2 milioni di pezzi annui tra borse e piccola pelletteria.

Il marchio bolognese nato nel 1927, adesso una delle icone del made in Italy nel modo ha voluto investire a Sambuca Valdipesa frazione di Barberino Tavarnelle essendo consapevole dell'esperienza e delle capacità delle maestranze locale nella produzione di oggetti di pelle.

Questa operazione ha dato il via a dei lavori di ampliamento della produzione con la costruzione di un nuovo capannone e nuove assunzioni, una notizia molto positiva in questo periodo di crisi occupazionale di molti settori.

Alcuni giorni fa si è tenuta la cerimonia della prima pietra del nuovo reparto produttivo alla quale ha partecipato anche il Sindaco di Firenze Nardella. L'evento segno al'inizio di una nuova sfida che impegnerà le maestranze di Sambuca e darà la possibilità ai nuovi assunti di imparare un mestiere tradizionale delle regione, un'esperienza secolare che si è reinventata ed è adesso una professione di tendenza, super ricercata dal mercato del lavoro.

Una grande soddisfazione per la manifattura chiantigiana, un territorio ricco di storia e non fatto solo di vino, ma di tanti altri mestieri antichi che tornano adesso prepotentemente sulla scena.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca