Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:44 METEO:POGGIBONSI17°31°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stromboli, notte di paura per un incendio: «Le fiamme partite forse dal set di una fiction»

Attualità mercoledì 11 maggio 2022 ore 17:46

Gli operai avranno il loro autobus

C'è l'ok del Consiglio regionale per collegare il Valdarno agli stabilimenti Laika dove molti operai ex Bekaert lavorano



BARBERINO TAVARNELLE -FIGLINE INCISA — Una nuova linea di trasporto pubblico a servizio del lavoro, che collegherà i comuni di Figline e Incisa Valdarno con la Valdelsa. C’è l’ok della giunta alla delibera proposta dall’assessore alle infrastrutture e mobilità Stefano Baccelli.

“L’obiettivo - ha spiegato Baccelli-è quello di stabilizzare e riorganizzare il servizio per mettere i lavoratori pendolari nelle condizioni di raggiungere le zone industriali presenti dell’area di San Casciano Val di Pesa e Barberino Valdelsa. Pensato per gli ex operai Bekaert poi riassunti in Laika- spiega Baccelli- , sarà comunque un nuovo servizio di Tpl per chiunque ne abbia bisogno”.

L’impegno economico della Regione è di quasi 65mila euro per l'annualità 2022, ma sono garantite le coperture anche per le annualità successive. Sono due corse al giorno, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì

Baccelli ha sottolineato anche quanto la decisione sia frutto di un percorso portato avanti con le organizzazioni sindacali nel quadro della vertenza che riguarda la Bekaert: “E’ il risultato della sinergia e del buon lavoro di squadra – aggiunge- che ci ha permesso di individuare i bisogni. Abbiamo a cuore il lavoro e la sua organizzazione e l’incentivazione dell’utilizzo del mezzo pubblico negli spostamenti casa lavoro è uno dei principali obiettivi di governo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la targa indicante simbolicamente l'antica "fonte del Pinocchio" e la "Costa del Pinocchio"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità