Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:25 METEO:POGGIBONSI17°29°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 25 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Biden: «Sono stanco, dobbiamo agire e affrontare la lobby delle armi»

Cultura venerdì 31 dicembre 2021 ore 15:32

Le opere di Galletti esposte nel palazzo Comunale

La mostra del pittore tavarnellino scomparso nel 2015 è un omaggio alla sua arte da parte dell'Amministrazione. La mostra è accessibile a tutti



BARBERINO TAVARNELLE — Dalla A alla Z, una lettera per ogni emozione, principio, valore, concetto, elaborato dall’artista dal talento poliedrico.

Paolo Galletti (1937-2015) si distinse nel nuoto, divenendo campione mondiale e nell'arte della pittura. "Alfabeto" è il titolo dell’opera plurale che arricchisce gli spazi del palazzo comunale di Tavarnelle con un’esposizione permanente caratterizzata dalla presenza di ventidue quadri.

Il polittico è stato realizzato negli anni 1989-1991 dall’autore fiorentino che scelse il Chianti fiorentino come terra elettiva ed è qui che mise radici con la moglie e i tre figli. L’esposizione dell’opera, messa a disposizione dalla moglie Anna e dai figli Laura, Maria Cristina e Massimo, e è curata da Paolo Santagati.

"Un grazie particolare alla famiglia - dichiara il sindaco David Baroncelli - per aver messo a disposizione del territorio un’opera così prestigiosa. Per noi rappresenta un segnale di ripartenza in un periodo in cui non è facile recuperare la dimensione sociale e culturale: la nostra comunità vive di contatti e relazioni; con i linguaggi dell’arte e la loro forza espressiva possiamo tornare a comunicare e ad esprimere sentimenti ed emozioni".

Un’installazione di bellezza e profondità che impreziosisce la sede istituzionale di piazza Matteotti. Questa mostra sia affianca alla permanente collocata da alcuni decenni nel palazzo comunale di Barberino Valdelsa, dove è esposta la collezione di Vico Arte dalla quale spiccano le opere di Ugo Capocchini.

Nonostante la situazione sanitaria la cultura non si arrende e le Istituzioni proseguono la loro attività valorizzando gli artisti locali e gli spazi comunali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gioia dell'Arcivescovo per l'elezione dell'amico "Matteo": auguri di buon lavoro Cardinale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità