Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI16°28°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità mercoledì 08 marzo 2023 ore 15:13

San Donato in Poggio tra i borghi più belli

Il prestigioso diploma sarà consegnato sabato 11 marzo alle 16,30 con una cerimonia ufficiale e un aperitivo di festeggiamento



BARBERINO TAVARNELLE — Importante riconoscimento per il castello che domina sulla sottostante Valdelsa, da secoli terra di confine tra Siena e Firenze. San Donato in Poggio aspetta il titolo di borgo più bello d'Italia.

Si tratta di un riconoscimento dell’associazione che mette in rete circa 350 comuni italiani, riempirà il paese di fiori, profumi, eccellenze artigianali e vitivinicole, essenze delle radici autentiche della campagna fiorentina.

L’iniziativa si terrà sabato 11 marzo a partire dalle ore 16.30  sa palazzo Malaspina, edificio storico del XV secolo, al centro del centro abitato, ad ospitare la cerimonia ufficiale. Momento che prevede gli interventi del sindaco di Barberino Tavarnelle David Baroncelli, Rosalba Cardinale, vicepresidente nazionale dei “Borghi più belli d’Italia”, del sindaco di Greve in Chianti Paolo Sottani, del sindaco di San Casciano, nonché coordinatore dell’Ambito Turistico Chianti, Roberto Ciappi e dell’assessore al turismo di Barberino Tavarnelle Tatiana Pistolesi.

Nel corso dell’evento sarà presentato un video promozionale dedicato a San Donato in Poggio, realizzato dall’Amministrazione comunale, e saranno premiati i vincitori dell’iniziativa organizzata dalla Pro Loco di San Donato in Poggio e dal Comune “San Donato Borgo Fiorito”. I migliori allestimenti floreali, creati dai cittadini residenti davanti alle proprie case, saranno valutati da un’apposita giuria, costituita da un gruppo di appassionati ed esperti.

In occasione del conferimento della bandiera biancorossa le porte di Palazzo Malaspina si apriranno anche per accogliere una speciale esposizione (visitabile sabato 11 dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19) con i manufatti e i capolavori artigianali dei professionisti che aderiscono al progetto del Comune di Barberino Tavarnelle “Tradizione artigiana”.

A tutti i partecipanti la Pro Loco di San Donato in Poggio offrirà un aperitivo, accompagnato dalla degustazione delle produzioni vinicole, messe a disposizione dall’Associazione Viticoltori San Donato in Poggio. La cerimonia sarà impreziosita dalla composizione di piccole infiorate adagiate sulle antiche pietre di piazza Malaspina a cura del Gruppo Pietre Vive della Parrocchia di San Donato in Poggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rovesci e acquazzoni sono attesi col transito di una perturbazione che raggiungerà la Toscana nel fine settimana. Ecco quando portare l'ombrello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità