Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:POGGIBONSI20°37°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lombardia, Bertolaso: «Tra i vaccinati con doppia dose zero morti da variante Delta»

Attualità mercoledì 21 luglio 2021 ore 16:01

Al lavoro per preservare la Montagnola

I tre Comuni di Casole, Monteriggioni e Sovicille vicini all'intesa per una gestione congiunta dell'area verde



CASOLE D'ELSA — La Montagnola senese è un contesto naturale di pregio, diviso tra i Comuni di Monteriggioni, Casole e Sovicille.

Le amministrazioni comunali sono al lavoro da tempo in un percorso che porti a una gestione unitaria dall'area, la quale necessita di manutenzioni e opere di valorizzazione.

La zona si sviluppa per circa 15 kmq, ed è incastrata in un contesto antropizzato da secoli, dove l'uomo e la natura hanno saputo dialogare con successo.

L'obbiettivo è quello di arrivare alla nascita di un ente specifico, che possa seguire manutenzioni e tutele: l'accordo dei tre comuni, con alcune associazioni di settore, potrebbe permettere la realizzazione di progetti di sviluppo nell'ottica della salvaguardia.

"L'obbiettivo comune è custodire un patrimonio culturale e naturale di eccellenza - afferma il sindaco di Casole Andrea Pieragnoli - dobbiamo preservare questa zona da interventi sbagliati, soprattutto nella gestione del bosco, riportando così un metodo di selvicoltura tradizionale, che non stravolga la bellezza del luogo".

Dopo la firma del protocollo di intesa tra le tre amministrazioni, il primo passo sarà rivolto proprio alla manutenzione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A lanciarla, sulla piattaforma change.org, Cristina Rescigno, per chiedere al sindaco le tempistiche sulla riapertura
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità