Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI13°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 12 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa alla Camera: il momento dell'aggressione a Donno

Attualità mercoledì 08 luglio 2020 ore 14:13

A Colle si investe su scuole, sport e sicurezza

Opere urgenti per 300 mila euro approvate dalla giunta. Lavori in vista a plessi scolastici, campo di calcetto, ascensore e telecamere



COLLE VAL D'ELSA — Approvata dalla giunta comunale una variazione al bilancio di previsione 2020-2022 che consente una serie di interventi urgenti per edilizia scolastica e impianti sportivi. La giunta ha deciso di finanziare, attraverso il ricorso a parte dell’avanzo di bilancio, una serie di lavori urgenti e necessari sulle strutture scolastiche di Colle per consentire una riapertura più sicura a settembre: scuola media Arnolfo di Cambio e sulla scuola dell’infanzia di Gracciano.

Inoltre viene finanziata la manutenzione al campo di calcetto della colligiana, danneggiato nel corso del 2018 da un evento meteorologico e mai finora riparato.

La variazione ha permesso alla giunta di reperire fondi per sostituire le porte dell'ascensore.

Il comune di Colle, è risultato vincitore di un contributo della Regione Toscana per l’implementazione del sistema di videosorveglianza della città. Il totale del progetto ammonta a circa 40 mila euro e consentirà di installare 23 nuove telecamere, 17 normali e 6 con sistema di letture targhe, ai fini del monitoraggio dei punti principali di accesso alla città e al centro storico. “Con questa delibera – spiega il sindaco Alessandro Donati - liberiamo subito circa 300 mila euro di investimenti che ci consentono di raggiungere due obiettivi. Il primo è quello di realizzare opere necessarie ed urgenti per la vivibilità, la fruibilità e la sicurezza degli spazi della nostra città quali le scuole e gli impianti sportivi. Dall'altro lato ci consente in questa fase di difficoltà di attivare cantieri nel territorio per aiutare la ripartenza delle diverse attività e imprese”.

In queste settimane l’Amministrazione comunale sta lavorando con i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi del comune affinché la riapertura delle scuole avvenga in tutta sicurezza a settembre. Un'obiettivo quello dell'adeguamento delle scuole che adesso è prioritario in seguito alle norme anti contagio necessarie per poter riaprire le scuole a settembre e permettere ai ragazzi la ripresa dell'anno scolastico in sicurezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al secondo turno si sfideranno l’ex sindaco di Casole d’Elsa e il candidato del centrosinistra. Appuntamento 23 e 24 Giugno. Voti e percentuali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica