Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:POGGIBONSI11°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Frecce Tricolori, ecco il video spettacolare del volo su Roma per il concorso ippico di piazza di Siena

Cultura giovedì 16 febbraio 2023 ore 18:50

Cittadinanza onoraria al professor Cammarosano

La cerimonia sabato alle 17 in Comune mentre domenica sarà presentato un volume sulla storia della città del cristallo



COLLE VAL D'ELSA — Sabato 18 febbraio, alle ore 17,presso il Palazzo Comunale, nel corso di una seduta straordinaria del Consiglio Comunale, si terrà una importante cerimonia. Sarà conferirà al professor Paolo Cammarosano la cittadinanza onoraria per l'importante ruolo svolto nella conoscenza e nello studio della storia della città di Colle Valdelsa, legame che si è ulteriormente stretto anche grazie al ruolo di direttore della rivista "Miscellanea Storica della Valdelsa" e della "Collana Biblioteca della 'Miscellanea Storica della Valdelsa'".

La seduta sarà impreziosita da una lectio del prof. Mario Ascheri, che ricorderà la figura e il profilo del prof. Cammarosano, dai primi studi sulla Valdelsa, fino alla storia di Colle.

Domenica 19 febbraio, sempre alle 17 ma nella Sala Bilenchi del Museo San Pietro, il professor Duccio Balestracci presenterà il volume "Colle al tempo di Dante", opera che riunisce le conferenze e gli studi che hanno caratterizzato prima le celebrazioni per il 750° anniversario della battaglia di Colle, poi il VII centenario della morte di Dante Alighieri a Colle. 

Una momento che vuole mettere insieme e divulgare le conoscenze storiche locali, materie sempre importanti per la cultura e la conoscenza del territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno