Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:POGGIBONSI14°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raffaella Carrà, figurina del presepe televisivo

Attualità venerdì 29 aprile 2022 ore 15:09

Tempo di bilanci, lavori per sei milioni nel 2021

L'assessore Nardi snocciola l'elenco delle opere pubbliche portate avanti nonostante la pandemia



COLLE VAL D'ELSA — Un piano di investimenti, per il 2021, di oltre 6 milioni e 600 mila euro con un’attenzione particolare all’edilizia scolastica, agli impianti sportivi, alle strade e alla cultura

E’ quanto realizzato dall’Amministrazione comunale durante l’anno e che ha portato al completamento e alla conclusione di lavori già affidati nelle annualità precedente. “La gestione 2021 – ha spiegato il vicesindaco e assessore al bilancio Stefano Nardi durante il consuntivo in Consiglio comunale - ha risentito pesantemente degli effetti della pandemia da Covid-19. Al tempo stesso l’attività politico-amministrativa è riuscita comunque a raggiungere obiettivi prefissati e gestire l’ordinario. E, sul piano degli investimenti e delle opere pubbliche, siamo riusciti a dare quelle risposte attese dalla nostra comunità”.

Nel 2021, in particolare, si sono conclusi dei cantieri quali l’adeguamento sismico ed impiantistico del corpo nord della scuola primaria “A. Salvetti”, la manutenzione straordinaria della copertura dell’asilo nido comunale, l’intervento sulla copertura di una parte della scuola media “A. di Cambio” e la conclusione del progetto per l’adeguamento antincendio della scuola.

Inoltre, è stato completata anche la manutenzione straordinaria della copertura della scuola primaria di Campiglia, dove nei prossimi mesi verranno sostituiti infissi e linoleum. 

Tra gli impianti sportivi, l’intervento più importante è stato sicuramente quello di efficientamento energetico della centrale termica del Palazzetto dello Sport, seguito dell’intervento per la realizzazione dell’impermeabilizzazione della vasca esterna della piscina comunale.

Sono stati poi affidati i lavori per il rifacimento dell’impianto di illuminazione e videosorveglianza del campo di calcetto dello stadio comunale “G. Manni”, un intervento di efficientamento delle luci della palestra di Buonriposo e la manutenzione straordinaria della scala esterna e dell’ingresso della palestra scolastica di viale dei Mille.

È stato ultimato il cantiere per la riqualificazione di Piazza Scala, concluso l’intervento sulla zona nord della città con il rifacimento del manto stradale di via Gramsci e via Bilenchi.

Grazie alle deroghe previste dal legislatore nazionale anche in relazione al PNRR, sono stati affidati diversi incarichi di progettazione, tra cui si ricordano: l’adeguamento sismico ed impiantistico asilo nido, la manutenzione straordinaria copertura ed efficientamento energetico del Palazzetto dello Sport, l’incarico per la redazione degli studi idraulici per la nuova cucina centralizzata a Buonriposo e la convezione con l’Università di Firenze per un progetto di recupero delle mura castellane.

Insomma un piano delle opere pubbliche annuale di tutto rispetto, per la città di Colle.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A sostegno della misura sono stati stanziati 40 milioni di euro. Ecco come accedere ai contributi per l'anno educativo 2024/2025
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità