Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:42 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Attualità domenica 17 gennaio 2021 ore 12:10

Taglio degli alberi a Badia, insurrezione popolare

I cittadini si riuniscono per fare un sopralluogo dell'intera zona. Proteste veementi nei confronti dell'Amministrazione Comunale



COLLE VAL D'ELSA — Polemiche e reazioni forti a seguito del taglio di alcuni alberi nella zona di Badia, a Colle Valdelsa.

Sono molti i cittadini che si sono sentiti lamentati. Perfino "Italia Nostra" ha preso posizione e si è espressa per bocca della sua presidente, Laura Comi: "quello che sta avvenendo alla Badia è un massacro di alberi. Sono stati tagliati e ammucchiati, capitozzati e ridotti a monconi. Chiederemo un colloquio al sindaco affinchè la manutenzione del verde sia affidata a personale esperto".

Italia Nostra già in passato aveva lamentato il taglio eccessivo di piante storiche di Colle, come i tigli in Piazza Scala e prima ancora degli alberi in Sant'Agostino.

Sulla questione si sono riuniti diversi cittadini, intenti a fare un sopralluogo popolare il prossimo mercoledì mattina.

La sensibilità ambientale è aumentata negli ultimi anni anche se, allo stesso tempo, con le nuove generazioni va perdendosi l'antica cultura del verde, assai diffusa nella civiltà contadina della Valdelsa.

Una vicenda, quella di Badia, che certamente farà discutere ancora per molto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità