Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI12°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Alberto Angela a Pompei: «Sperimenteremo la tecnica del piano sequenza»

Attualità giovedì 18 maggio 2023 ore 13:00

Aperti nuovi bandi per bonus ed esenzioni

Si tratta delle agevolazioni per la Tari, il bonus idrico e fondo affitti. Tutte le informazioni dettagliate sul sito del Comune



MONTERIGGIONI — Novità per i cittadini in particolar modo per quelli meno abbienti. A Monteriggioni sono stati aperti due nuovi bandi e sono state attivate le richieste per le agevolazioni Tari per andare incontro alle famiglie del territorio. È così che il Comune di Monteriggioni si conferma vicino alle fasce più deboli della popolazione: attivando dei contributi a sostegno del pagamento del canone di locazione, delle agevolazioni tariffarie per il pagamento del servizio idrico e delle agevolazioni Tari. 

"I due bandi e la richiesta di esenzione e agevolazione sono indispensabili per le famiglie più deboli del nostro territorio – afferma l’assessora al sociale Diana Nisi – in continuità rispetto agli anni precedenti sono stati pensati dei bandi per concedere dei contributi, dando chiaramente priorità a chi ha maggiori necessità. Vogliamo mettere al centro i bisogni sociali dei cittadini che si trovano in difficoltà. Il Comune ancora una volta si conferma un solido presidio sociale fondamentale e necessario; non a caso, anche quest’anno, pur in assenza di contributi economici statali, questa Amministrazione si impegnerà per individuare le necessarie risorse utili a garantire un contributo ad integrazione del canone di locazione in linea con quello degli anni precedenti. Quella di Monteriggioni è una comunità che si prende cura dei nuclei più fragili ed è attraverso queste azioni che vogliamo raggiungerli capillarmente. Non vogliamo lasciare indietro nessuno, in particolar modo quando si tratta dell’acqua, bene pubblico indispensabile e di un tetto sotto il quale dormire".

I due avvisi scadranno l'8 giugno. Per avere informazioni più dettagliate circa il bando per contributi ad integrazione dei canoni di locazione anno 2023 è possibile accedere la sito web del Comune. così come per il bando per l’assegnazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale del servizio idrico per l'anno 2023.

Per quanto riguarda, invece, le riduzioni e le esenzioni relativamente alla Tari, è stato approvato il ‘Regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti ed è stata prorogata al 30 giugno la possibilità di richiedere l’agevolazione economica, in base all’Isee presentato: per le utenze domestiche fino a 9.350 euro, per le utenze domestiche fino a 15mila euro. 

La richiesta di agevolazione con Isee può essere presentata in forma cartacea all’Ufficio Protocollo indirizzando la richiesta all’Ufficio Tributi del Comune, o in formato digitale inviando la richiesta con Isee alla Pec del Comune.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cambiano ancora una volta le carte in tavola di una primavera che non trova stabilità. Gli esperti attendono altre giornate con pioggia e rovesci
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità