Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:42 METEO:POGGIBONSI13°27°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Attualità domenica 01 agosto 2021 ore 15:10

Uno smart center lungo la Via Francigena

Dove una volta transitavano i viandanti arriva la "Be Different", centro innovativo di formazione, aggregazione e co-working



MONTERIGGIONI — Un innovativo smart center sull'antica Via Francigena.

Infatti proprio dove una volta, ma anche tutt'oggi, transitano i viandanti dell'antica Via Romea, si è pensato di costruire un business center che coniughi l'innovazione di oggi con la tradizione di un tempo.

Il complesso industriale, nato come sede iniziale della Pramac, sito sulla direttrice che collega Siena a Firenze, e precisamente sulla provinciale che unisce Colle e Monteriggioni, vivrà una nuova vita, e sarà adibito ad attività per rispondere ad un mondo del lavoro fluido e in costante evoluzione.

Un centro polivalente che, a testimonianza dell'innovazione, ospiterà il brand Be Different quale produttore di oggetti di design realizzati con materiali tecnologici e innovativi.

Ma si tratterà anche del più grande centro adibito al co-working del comprensorio locale, ovvero un vero centro polivalente corredato di spazi lavorativi, aree metting, sale per produzioni digitali al servizio di startup, smartworker, professionisti, ma anche di quell'utenza in costante movimento nell'area ricettiva, che gravita tra il Chianti e la Valdelsa, collegate proprio dallo storico percorso della Francigena.

A corredo delle diverse attività interne di questo innovativo hub professionale, ci sarà anche lo Chalet , un' area multifunzione e di ristorazione caratterizzato da una particolare offerta gastronomica.

L'apertura ufficiale del nuovo complesso, che nasce per volontà dei promotori dell'iniziativa, da sempre radicati sul territorio, ovvero gli imprenditori: Berni, Campinoti e Maffei, è prevista per il 18 di settembre.

Data nella quale quello che oggi risponde ad un ambizioso progetto d'area, si trasformerà in realtà.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un 59enne è stato trasportato alle Scotte dopo una caduta di bicicletta sulla Provinciale 2 nel Comune di Sovicille
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità