Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Politica venerdì 08 aprile 2022 ore 10:19

Azione si schiera dalla parte del "Mc drive"

Chiara presa di posizione del movimento guidato sul territorio da Riccardo Clemente sulla questione fast food



POGGIBONSI — L’apertura del nuovo punto vendita Mc Donald porterà 60 nuovi posti di lavoro in Valdelsa, in gran parte per i giovani. Una buona notizia in un periodo così difficile per  l'economia. Azione Poggibonsi accoglie con favore la notizia dopo settimane di scontri tra il sindaco di Poggibonsi fortemente contrario a questa apertura ed il collega di Barberino Tavarnelle.

Il movimento di Calenda lancia una precisa accusa al primo cittadino di Poggibonsi "La visione limitata del nostro sindaco, forse retaggio di un pensiero degli anni 70 contro la catena americana, non appartiene al dna dei poggibonsesi sempre aperti al mondo ed al mercato. In questo periodo di crisi dove le attività chiudono o sono in forte crisi, si dovrebbe fare di tutto per attirare nuove imprese e nuovi investimenti nel nostro comune anziché contrastarle. Il nuovo ristorante poteva essere aperto in centro o nel nostro comune se non ci fosse stata la contrarietà del Bussagli".

Non va giù leggero Azione sulla posizione tenuta da Bussagli sulla vicenda e sulla sulla gestione delle attività produttive in città dove molti negozi stanno chiudendo senza un ricambio e alcune zone della città si stanno svuotando. Il movimento invita il primo cittadino ad investire più tempo e risorse per rilanciare in questi ultimi anni del suo mandato sullo sviluppo economico del nostro territorio che, in questo momento di crisi, ha bisogno più che mai di attenzione ad ogni livello, a partire da quello locale.

Una polemica quella tra i due Comuni confinanti che va avanti da alcuni mesi legata alla posizione del nuovo fast food, in territorio di Barberino Tavarnelle ma di fatto nella periferia di Poggibonsi in una zona già oberata dal traffico, per la presenza di tante aziende e negozi commerciali. La prospettiva di ulteriori code oltre alla concorrenza soprattutto verso le attività del centro del capoluogo, avevano spinto il primo cittadino poggibonsese ad alzare la voce. Ciò aveva dato il via a una serie di polemiche e dibattiti.

Con la prossima apertura del punto vendita, le assunzioni sono in corso, la questione è tornata in voga con nuove prese di posizione pro e contro il fast food.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità