Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:POGGIBONSI20°38°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità giovedì 31 dicembre 2020 ore 18:01

Cardiello è il nuovo direttore della Pediatria

Avanzamento di carriera per il medico. Da 21 anni in forza all'ospedale Valdelsa, assume adesso la guida del reparto da sempre all'avanguardia



POGGIBONSI — L'ospedale della Valdelsa, da sempre, ha tra i fiori all'occhiello il reparto di Pediatria e Neonatologia. E' stato uno fra i primi a eseguire il parto in acqua e per molti anni un luogo molto ambito dove tante coppie hanno deciso di dare alla luce i propri figli.

Tutt'oggi il reparto svolge una funzione importante sul territorio e ora ha un nuovo direttore, il dottor Angelo Cardiello, già in forza allo stesso reparto da 21 anni, quindi con una grande esperienza alle spalle e perfettamente a conoscenza della struttura. La delibera di nomina è stata firmata ieri dal direttore generale Antonio D'Urso.

Un inizio di anno che segna anche un passaggio importante per la carriera del medico, che inizia una nuova avventura professionale alla guida di una struttura molto apprezzata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il primo semestre 2024 ha segnato una riduzione della spesa annua, ma anche una flessione nel consumo medio. Maggior risparmio tra Firenze e Pistoia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità