Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°27°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco a Israele, ministro Esteri iraniano: "Operazione limitata e per autodifesa"

Attualità giovedì 15 luglio 2021 ore 12:06

Poggibonsi celebra la Liberazione

Il 18 luglio di 77 anni fa i tedeschi abbandonarono la città dopo aspri combattimenti. Nella mattina manifestazione ufficiale in memoria



POGGIBONSI — Poggibonsi fu duramente contesa nel corso della seconda guerra mondiale, i combattimenti tra i due eserciti proseguirono per diversi giorni in tutta la Valdelsa. Dopo 10 giorni di intensi scontri i Tedeschi si ritirarono verso il Chianti fiorentino lasciando il centro urbano in macerie.

Il Comune come ogni anno celebra l'anniversario della cacciata dei Nazifascisti con una cerimonia ufficiale con la collaborazione della sezione locale dell’Anpi. Quest'anno, sarà l'occasione per ricordare e commemorare 3 poggibonsesi morti per mano tedesca, in 2 episodi che accaddero a Staggia Senese e a Gavignano a pochi giorni dal 18 luglio 1944. La giornata si concluderà la sera con lo spettacolo “Ricordando la Liberazione” con la Banda Sonora La Ginestra. 

"I valori della liberazione sono il fondamento della nostra democrazia, sono le nostre radici - dice il sindaco David Bussagli - Il 18 luglio di settantasette anni fa la distruzione e la morte lasciarono spazio alla speranza ed alla voglia di futuro. E’ importante ricordare, per ribadire da che parte abbiamo scelto di essere, per ringraziare tutti coloro che hanno lottato per darci un paese libero e democratico, sacrificando per questo anche la loro vita, come i nostri tre concittadini Alfio Ticci, Francesco Cecconi e Giuseppe Iacopini che domenica ricorderemo. A loro il nostro grazie e il nostro tributo”.

Le cerimonie inizieranno al mattino con la deposizione delle corone alla lapide in memoria della Liberazione in piazza XVIII luglio, ore 9 e al sottopasso di largo Gramsci all'opera di Franco Giannini "La Liberazione" ore 9,30. Si sposteranno quindi verso Gavignano alla lapide che ricorda Francesco Cecconi e Giuseppe Iacopini, ore 11 e poi verso Staggia Senese alla lapide che ricorda Alfio Ticci, 11,30. 

Su ogni cippo verranno deposti dei fiori e ricordate le circostanze dell’accaduto. Alle 21,30 in piazza Rosselli si svolgerà l’evento “Ricordando la Liberazione” con il concerto della Banda Sonora La Ginestra. Non sarà un semplice concerto, ma un vero e proprio percorso attraverso i ricordi, un racconto per musica, parole e immagini della Liberazione.

La performance della banda sarà infatti accompagnata dalla voce di Francesco Burroni. Un concerto-spettacolo, dunque, che accompagnerà per mano gli spettatori in un percorso sensoriale. Durante la serata verranno eseguiti brani della tradizione popolare partigiana, ma anche brani celebri di autori come Ennio Morricone o Hans Zimmer, autore della colonna sonora di “Pearl Harbor”. Il tutto si concluderà, poi, con alcune composizioni per banda che seguono il filo conduttore del concerto.

Sarà presente, inoltre, con il suo violino anche Andrea Frosolini, giovane musicista senese, che accompagnerà la Banda con la sua interpretazione di “Schindler’s List”, dall’omonimo film premio Oscar. Gli scatti del fotografo Wallis Lucii, che contribuiranno a rendere la scenografia degna di un giusto ricordo. 

Un evento in grande stile dopo quasi 2 anni di chiusure che vuole anche celebrare la lenta rinascita dopo la pandemia. Un percorso ancora incerto e lungo che punta sulla speranza per il futuro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Siena e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità