Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:17 METEO:POGGIBONSI17°33°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Berlusconi: «Io al Quirinale? È fuori dalla mia testa Sono soddisfatto dalla vita»

Attualità martedì 07 giugno 2022 ore 15:20

Dodici mesi intensi per la polizia municipale

Stillato il resoconto annuale dell'operato degli agenti locali, tante le attività svolte per garantire il rispetto delle norme civili



POGGIBONSI — Controllo del territorio, polizia giudiziaria, sicurezza e interventi sulla circolazione stradale, protezione Civile, commercio e tanto altro. Dodici mesi di attività per la Polizia Municipale di Poggibonsi che traccia un bilancio del 2021. 

“Un anno complesso per l’emergenza sanitaria e per altre emergenze che si sono verificate – dice il sindaco - La sintesi numerica delle attività svolte restituisce una fotografia parziale ma comunque rappresentativa dell’impegno profuso e della capacità operativa e di programmazione. Una molteplicità di azioni e di interventi che abbracciano tanti settori diversi e che vedono nella Polizia Municipale un presidio fondamentale per il territorio”.

Centrale l'attività di controllo in materia di circolazione stradale. Sul fronte della regolazione del traffico sono stati 957 i servizi ai plessi scolastici, 877 i servizi di controllo della circolazione (controllati 507 veicoli, 27 i servizi per assicurazione e revisione), 30 le scorte a veicoli o transiti eccezionali. Per quanto riguarda i servizi diretti alla rilevazione degli incidenti stradali, nel 2021 sono stati rilevati 119 sinistri di cui 1 con esito mortale, 61 con feriti, 57 con soli danni ai mezzi. Inoltre accanto agli interventi su sinistri stradali con rilevamento tecnico, gli operatori del comando hanno fornito assistenza in altri 92 eventi dannosi non seguiti da rilievo.

Sempre per quanto riguarda i servizi diretti alla tutela ed al controllo sull’uso della strada, sono stati rilasciati 470 nulla osta e pareri per occupazioni di suolo pubblico e trasporti eccezionali, 3792 sono stati gli accertamenti per segnalazione di stato di pericolo, esposti e problematiche varie, 71 gli interventi per occupazione di suolo pubblico, 94 gli interventi per passi carrabili ostruiti, 324 le ordinanze per la disciplina della circolazione stradale. Sono stati 2093 i segnali verticali apposti e 10 i quintali di vernice per la segnaletica orizzontale, 120 i sopralluoghi eseguiti, 249 le paline sostituite o rinnovate. 

Le violazioni al codice della strada sono state rilevate in parte mediante l’utilizzo di mezzi strumentali e in parte dal personale viabilista, per un totale complessivo di 7971. 6141 sono state le violazioni rilevate dal personale (5858 preavvisi di accertamento e 283 verbali con contestazione) e 1830 sono frutto di mezzi strumentali (29 sono state sanzioni per violazioni in materia di norma assicurative, 12 per mancata revisione, 1789 per violazioni della Ztl). Per quanto riguarda le violazioni accertate dal personale la più frequente è quella per pulizia strade (2169 verbali). 647 sono i verbali per violazioni delle norme sulle aree a pagamento, 118 per occupazione spazi invalidi (a fronte di 762 interventi), 87 per occupazione abusiva marciapiedi. Le violazioni accertate hanno condotto alla decurtazione di 476 punti patente, alla rimozione di 36 veicoli, al fermo sequestro di 34 veicoli, al ritiro di 6 documenti di guida. 

Un’attività articolata, quella della gestione della viabilità, che nel corso del 2021 ha dovuto fare i conti con alcune emergenze che è stato necessario gestire, come quella della chiusura del ponte di Bellavista. Sono stati inoltre definiti i percorsi Pedibus attivati dopo una minuziosa attività di sopralluogo e progettazione.

Accanto alle violazioni al codice della strada sono state 179 le violazioni di natura amministrativa contestate di cui 29 in materia di Covid.

Tra i numerosi controlli effettuati assumono rilevanza i controlli in materia di conferimento rifiuti dove il personale ha potuto contare sulle tre fotocamere ambientali attivate. 223 sono stati i controlli effettuati dal personale e 6.207.580 le immagini visionate che hanno portato a 29 sanzioni contestate a cui si aggiungono le 69 elevate dal personale e dagli ispettori ambientali. Sono stati 24 i verbali elevati per cani fuggiti alla custodia a fronte dei 62 controlli effettuati e degli 81 interventi per cani vaganti. 20 i gatti recuperati e due le denunce penali scaturite dall’attività di polizia veterinaria.

Sul fronte annona e commercio sono stati 640 i controlli ad attività commerciali e pubblici esercizi, ristorazione, spettacoli viaggianti, circoli privati. Sono state eseguite 620 assegnazioni di posteggi e sono stati controllati 60 Durc e Green Pass agli operatori. Per quanto riguarda la gestione in materia edilizia e ambiente sono stati 107 gli accertamenti di iniziativa che si aggiungono a quelli conseguenti a esposti, segnalazioni e indagini delegate dalla Procura della Repubblica. Sono stati 41 i sopralluoghi effettuati per conto di privati per verificare la fattibilità degli interventi.

Importante la gestione dell’attività di Protezione Civile in ordine alla situazione pandemica e alla gestione degli avvisi di criticità metereologiche (91 i bollettini emessi dalla Regione). Sono state rinnovate le convenzioni con le associazioni di volontariato, estese all’associazione Anpana, ed è stata realizzata la prima giornata della protezione civile che ha coinvolto tutti i soggetti che svolgono servizio alla collettività in un’ottica di sussidiarietà.

Massiccia è stata la collaborazione con altri uffici e servizi, nonché con altri Enti e Istituzioni. In particolare sono stati 1368 gli accertamenti di indagini informative per conto dell’Ufficio demografico o altri Enti, 50 i nulla osta per conto del Suap, 458 i nulla osta per occupazione suolo pubblico, 41 per manifestazioni e banchini, 16 verifiche Erp, 61 notifiche per conto degli Uffici Giudiziari, 85 denunce di smarrimento raccolte, 107 oggetti rinvenuti di cui 80 riconsegnati, 41 chiavi rinvenute di cui 15 riconsegnati. Ed ancora, sono stati 115 i contrassegni invalidi rilasciati, 176 i permessi Zcs, 1198 i permessi Ztl di cui 386 permanenti e 812 temporanei, 6775 sono stati i fotogrammi visionati relativi ai varchi elettronici. 

Sul fronte Polizia Giudiziaria sono stati 34 gli interventi per ipotesi di disturbo alla quiete, 15 gli interventi per furti e scippi, 13 per liti e risse, 5 per truffa. 49 sono state le notizie di reato redatte e uno il sequestro di natura penale. In aggiunta a quelle di iniziativa sono state condotte 17 indagini su delega della Procura, cui si aggiungono quelle in materia edilizia (12). Per conto dell’Autorità Giudiziaria sono state eseguite 61 notifiche penali e sono state ricevute 19 querele e denunce.
67 sono state le estrapolazioni di immagini dalle telecamere di videosorveglianza (sistema ulteriormente implementato) per esigenze investigative.

Un anno complesso caratterizzato dall'emergenza Covid più varie problematiche locali legate alla viabilità come la chiusura del ponte di Bellavista i problemi di traffico in alcuni momenti dell'anno per la concomitanza di numerosi cantieri sulla superstrada Firenze Siena. Sono stati 12 mesi impegnativi e i numeri lo dimostrano, ma ci sono anche le notizie positive come l'implementazione del sistema di sicurezza con l'installazione di molte nuove telecamere stradali che permettono di scoprire più facilmente reati e garantire maggiore sicurezza cittadina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Notte di follia per un giovane ha fatto girare la sua macchina nel parcheggio, ma ne ha perso il controllo andando a sbattere contro un garage
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità