Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI13°28°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità giovedì 27 ottobre 2022 ore 15:47

La città si trasforma con i soldi del Pnrr

Approvati gli interventi per le opere pubbliche nel corso del 2023 che daranno alla città un aspetto rinnovato e più efficiente



POGGIBONSI — Ammonta ad oltre 14milioni di euro il complesso di investimenti per l’anno 2022.  Il Consiglio Comunale di ieri, 26 ottobre, ha discusso le modifiche al Piano contestualmente alle variazioni di Bilancio.

“Abbiamo aggiornato e implementato il Piano introducendo due nuove opere e rimodulando i costi dei progetti finanziati sul Pnrr in virtù delle risorse governative messe a disposizione come risposta all’aumento delle materie prime – spiega il sindaco David Bussagli – Ci apprestiamo a concretizzare, con la gradualità necessaria, un Piano di opere importate, frutto di un costante lavoro di progettazione e di programmazione che guarda al futuro della nostra città e che Un lavoro che già dalle prossime settimane si tradurrà in cantieri”.

Entrando nel dettaglio due sono le nuove opere introdotte, ovvero la manutenzione straordinaria di una porzione del tetto del cimitero comunale (370.000 euro) e il secondo lotto dell’efficientamento energetico della pubblica illuminazione (progetto da 1.890.000 euro).

Per quanto riguarda le opere finanziate sul PNRR, queste sono state rifinanziate con un aumento del 10% del valore del contributo e con una conseguente rimodulazione dei costi che sono: nuovo parcheggio in via della Pace (192.000 euro), secondo lotto dell’adeguamento della Leonardo da Vinci (851.500 euro), riqualificazione dell’area di sosta ex Ferrovie dello Stato (770.000 euro), riqualificazione di via Gallurì, piazzetta Amendola e parte di via Frilli (1.254.000 euro), riqualificazione di piazza Grazzini (258.500 euro), percorso ciclo pedonale da Romituzzo al presidio di Campostaggia (1.023.000 euro), riqualificazione del condominio solidale di via Trento (951.500), secondo lotto dell’efficientamento energetico del palazzo comunale di via Volta (143.000 euro) e   del cinema teatro politeama (580.000 euro).

Completano il piano annuale dei lavori altri interventi già presenti e che restano invariati come l’adeguamento della scuola Pieraccini (3.450.000 euro) e delle scuole del Borgaccio (1.280.000 euro), le opere di urbanizzazione via scuola di via Aldo Moro (700.000 euro), interventi di manutenzione piani viabili (220.000 euro) e altre opere di minore entità relative a manutenzione di scuole, edifici, impianti sportiti, parchi e giardini. Complessivamente un piano annuale di 14,334,444 euro.

“Un complesso di risorse con cui andiamo avanti su operazioni di edilizia scolastica, efficientamento, rigenerazione urbana – dice il sindaco – Linee di intervento sempre prioritarie e che si confermano tali anche su altri piani e livelli progettuali su cui stiamo lavorando e su cui l’accesso ai finanziamenti ci consentirà di tradurre in opere e servizi per la città ulteriori risorse”.

Le variazioni al Bilancio di previsione sono state approvate con i voti positivi di Partito Democratico, PoggibonSi Può, Vivacittà, Avanti Poggibonsi e con l’astensione dei gruppi Lega Salvini premier e Poggibonsi Nuova.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli operai in stato di bisogno venivano fatti lavorare in stato di sfruttamento, anche con vitto e alloggio in strutture fatiscenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità