Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI11°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità venerdì 15 ottobre 2021 ore 14:24

Ponte di Bellavista, qualcosa si muove

Nelle prossime settimane la parte soprastante la linea ferroviaria sarà rimossa così da permettere il transito in sicurezza. Lo annuncia il sindaco



POGGIBONSI — "I lavori di approfondimento tecnico sono in corso, sia per mettere in campo azioni utili a gestire le urgenze che per avviare la progettazione delle opere necessarie al ripristino della viabilità. C’è un lavoro di interlocuzione che prosegue e che ci ha visto partecipi insieme alla Provincia di Siena di incontri coordinati dalla Prefettura, con la Regione Toscana, RFI, Anas e i diversi soggetti coinvolti".

Parole del sindaco di Poggibonsi David Bussagli che fa il punto della situazione viabilità per le popolose frazioni di Bellavista e Staggia. Le deteriorate condizioni di sicurezza del cemento e dei tiranti del viadotto sulla Cassia ne hanno imposto la chiusura il 25 settembre. 

Il primo cittadino rassicura gli abitanti e i pendolari che frequentano la zona e che sono costretti a percorsi alternativi, sono in corso controlli e nelle prossime settimane inizierà lo smontaggio della sezione soprastante ferrovia Empoli Siena. Il primo obbiettivo è infatti quello di permettere ai treni di viaggiare in sicurezza con la linea pienamente funzionale.

Dopo questo primo passa l'augurio di tutti è che si possa procedere in modo spedito, per ripristinare il manufatto completamente risistemato e sicuro. Un imprevisto non da poco che l'Amministrazione si trova ad affrontare e che deve risolvere nel più breve tempo possibile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Seicento operatori dell'occulto con 40mila clienti: sono i numeri del fenomeno in Toscana secondo l'Osservatorio Antiplagio. Occhio alle truffe
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità