Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Scurati, Landini: «Oscurato monologo sul 25 Aprile, questo è regime»

Attualità martedì 25 ottobre 2022 ore 14:59

Quattro incontri per diffondere il porta a porta

I primi due si terranno giovedì 27 alla sala la Ginestra alle 18 e alle 21. Gli altri due saranno il giovedì successivo sempre al solito orario



POGGIBONSI — Prosegue il percorso di riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti definito dal Comune e da Sei Toscana con l’obiettivo di incrementare quantità e qualità della raccolta differenziata, efficientare il sistema di raccolta e migliorare il decoro urbano. Il percorso si è avviato nel mese di settembre con la revisione del servizio stradale ed è proseguito nelle settimane successive con l’avvio della seconda fase relativa al ‘porta a porta’.

Come già avvenuto per la prima fase, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana hanno programmato quattro incontri pubblici dedicati al ‘porta a porta’ di cui tutti gli utenti sono già stati informati tramite lettera a domicilio, per illustrare gli obiettivi della riorganizzazione, i servizi, le corrette modalità di separazione e conferimento dei materiali e per rispondere a tutte le domande dei cittadini. Gli incontri si svolgeranno giovedì 27 ottobre alle 18 e alle 21 presso la sala La Ginestra in via Trento e giovedì 3 novembre alle 18 e alle 21 presso la Sala dell’Amicizia (Chiesa di San Giuseppe).

Prosegue inoltre la consegna dei kit per la raccolta, con già oltre mille utenti che hanno ritirato tutto il materiale. La consegna proseguirà fino al 29 ottobre ai magazzini comunali di via Leopardi e dal 31 ottobre al 5 novembre presso la sala La Ginestra in via Trento. L’orario di consegna è sempre da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30; il sabato dalle 8.00 alle 13.00.

Il kit per la raccolta è associato a ciascuna utenza Tari attraverso un dispositivo di riconoscimento. Contiene la necessaria dotazione di mastelli e sacchi, il materiale informativo con la guida alla corretta raccolta differenziata #buttabene, il nuovo calendario dei ritiri, due 6Card per ciascuna utenza Tari che consentiranno l’accesso ai contenitori stradali.

ll nuovo servizio ‘porta a porta’ partirà dal 14 novembre e andrà progressivamente a regime nelle settimane successive. Come sempre non si passerà immediatamente dal vecchio sistema al nuovo. Ci sarà una fase di transizione accompagnata da monitoraggio, comunicazione, sensibilizzazione per aiutare i cittadini a mettere in atto in modo corretto le novità. A tal fine sarà attivo un servizio di eco-informatori e ispettori ambientali, personale correttamente formato per accompagnare cittadini e attività in questa fase di riorganizzazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità