comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:24 METEO:POGGIBONSI10°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità sabato 09 gennaio 2021 ore 15:58

​‘Regali sospesi’ dell’Unicef per i bambini

Iniziativa a favore dei reparti di Pediatria e Neonatologia di Campostaggia e Nottola. I kit regalo contengono le pigotte e alcuni giochi in legno



POGGIBONSI — Una iniziativa di solidarietà si è svolta questa mattina all'ospedale di Campostaggia a Poggibonsi e a Nottola dove grazie all'Unicef sono stati donati dei giochi ai bambini ricoverati.

I “regali sospesi”, così si chiama l'iniziativa, sono stati recapitati questa mattina all’ospedale della Valdelsa. L’appuntamento si ripete in occasione dell’Epifania, promosso dal Comitato provinciale dell’Unicef e grazie ai ragazzi del gruppo giovani Younicef. I kit regalo contengono la pigotta, la bambola di pezza a marchio Unicef e alcuni giochi di legno. Jessica, giovane volontaria Younicef di Siena, ha consegnato i doni all’Uoc Pediatria e Neonatologia diretta dal dottor Angelo Cardiello.

Analoga consegna è stata effettuata da Unicef all’Uoc Pediatria e Neonatologia dell’ospedale di Nottola, diretta dal dottor Flavio Civitelli. Entrambe le strutture sono da anni inserite dall’Unicef nell’elenco degli ospedali amici del bambino, come riconoscimento degli elevati standard assistenziali.

Un gesto di affetto e vicinanza per quei piccoli che stanno affrontando momenti difficili in questo periodo di feste, momento nel quale la mancanza di calore umano e amore si fanno sentire in maniera più forte.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

L'EDITORIALE

Attualità