comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 17°26° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
Scuola, a Corviale arrivano i banchi: ma l'istituto è chiuso da 10 anni

Attualità lunedì 14 settembre 2020 ore 13:09

Scuole aperte e tutti in classe anche in Valdelsa

Grande soddisfazione per le Amministrazioni locali che hanno lottato contro il tempo per sistemare le aule e i servizi accessori



POGGIBONSI — "Faccio gli auguri di buon anno a tutti i nostri bambini e ragazzi. Finalmente vi riapproprierete dei vostri spazi di vita, di crescita, di formazione, di socializzazione. Buon anno scolastico a tutte le famiglie e a buon lavoro a tutto il personale coinvolto".

La prima dichiarazione è di David Bussagli che augura un in bocca al lupo a tutti gli alunni di Poggibonsi che oggi finalmente rientrano a scuola.

E' stata una corsa ad ostacoli complessa che ha visto impegnati tutta l'Amministrazione dagli assessori agli uffici comunali per poi passare a insegnanti, dirigenti e genitori. Un lotta contro il tempo per adeguarsi alle normative ministeriali non molto chiare e certe, un po' di creatività organizzativa e tanta solidarietà da parte di associazioni e persone hanno permesso di trovare le soluzioni necessarie per aprire tutte le scuole del territorio comprese le superiori, non di competenza comunale ma anch'esse coinvolte nella rivoluzione scolastica in atto.

Lo stesso è avvenuto questa mattina anche a Colle Valdelsa altra cittadina con un'alta popolazione scolastica, del polo liceale valdelsano, dove il Sindaco Donati ha voluto esprimere la sua gioia. "Un grande “in bocca al lupo” care studentesse e cari studenti, ci ritroveremo al prossimo giugno più grandi, più consapevoli e più preparati per affrontare la vita.”

Non sono stati da meno i Comuni più piccoli dove le difficoltà non sono state minori, per questo anche queste Amministrazioni possono tirare un sospiro di sollievo da oggi. Lavori agli edifici per allargare le aule e riorganizzare mensa e trasporti non è stato semplice. Per questo anche David Baroncelli ringrazia tutti coloro che sono stati in qualche modo coinvolti in questa sfida.

Un grazie a tutti coloro che hanno lavorato in questi mesi ed oggi a tutto il personale scolastico, al personale del Comune e delle aziende dei servizi, all’associazione dei genitori. Abbiamo lavorato tutti insieme e oggi torniamo a colorare il futuro e a insegnare quanti belli siano i colori del mondo. Un grazie ai genitori che hanno aiutato e con pazienza hanno reso questo giorno speciale. Grazie a tutti e buon anno scolastico a tutte le bambine e bambini, ragazzi e ragazze”.

Il Sindaco Marrucci ci tiene a ricordare che questo è solo il primo passo, sarà un impegno non facile quello di mantenere in sicurezza le scuole, il contagio è possibile in ogni momento e l'Amministrazione farà tutto il possibile per garantire le lezioni in sicurezza. “L'Amministrazione Comunale, assieme alla Direzione didattica del nostro Istituto Comprensivo, ha fatto tutto il possibile per far trovare le scuole di San Gimignano pronte, sicure e migliorate sotto molti aspetti. E' una condizione di partenza molto buona. Ma ci aspetta un anno scolastico complicato, inutile nasconderselo".

A Casole l'Amministrazione si è prodigata in ringraziamenti a tutti i singoli operatori, lavoratori e insegnanti che hanno fatto un importante lavoro per poter dare ai bambini la possibilità di assaporare quel momento sempre particolare che è il primo giorno di scuola.

L'Amministrazione Guarguaglini a Radicondoli si è impegnata durante l'estate a fornire arredi e libri e borse per gli alunni e le loro famiglie. I numeri della popolazione scolastica radicondolese non sono u problema nè per gli spazi nè per l'organizzazione dei servizi accessori che quest'anno hanno creato non pochi grattacapi ad altri Comuni.

Il Sindaco ha voluto fare un augurio agli studenti che oggi tornano a scuola e a quelli che avranno il loro primo giorno. In bocca al lupo ai ragazzi, buon lavoro agli insegnanti, grazie davvero per il loro lavoro e grazie alla dirigenza del comprensivo Arnolfo di Cambio. Il nostro bentornato agli insegnanti che hanno la continuità e un benvenuto a chi inizia la propria attività didattica con noi quest’anno - fa notare il Sindaco - Si apre un anno particolare in cui è necessario rispettare delle regole, ma il senso di comunità e di rispetto che ci connota ci porterà a farlo. Sono certo che ognuno si farà carico di rispettare le indicazioni presenti, con serenità, dando il proprio contributo a superare questa fase della storia che stiamo vivendo”.

Una giornata speciale per tutti quella di oggi perché quest'anno scolastico si preannuncia essere qualcosa di unico e di eccezionale per la cittadinanza. La scuola resta uno dei pilastri della nostra società e la sua assenza in questi mesi lo ha dimostrato ancora una volta.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità