Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI21°38°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità venerdì 02 dicembre 2022 ore 11:54

Un ambulanza nuova per la Pubblica Assistenza

Il mezzo prenderà servizio operativo nelle prossime settimane nel servizio 118. Sono già partite le ricerche anche per un altro veicolo



POGGIBONSI — Un regalo di Natale molto gradito per la cittadinanza e per il mondo del volontariato di Poggibonsi. Sta per arrivare una nuova ambulanza nel parco macchine della Pubblica Assistenza. Una vettura moderna, dotata di tutte le strumentazioni più innovative, all’interno, nell’attacco barella, è possibile mettere anche l’attacco per la culla dei neonati. E quindi trasportali in caso di necessità.

“E’ un attacco che ha un valore economico non banale, in zona ce l’abbiamo noi e basta questa possibilità - fa notare Manuela Becattelli, presidente della Pubblica Assistenza di Poggibonsi - Questo mezzo, che sarà completamente operativo tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio 2023, porterà anche la dedica alla signora Rina Anichini, la cui famiglia, dopo la sua scomparsa, ci ha fatto lo scorso anno una donazione importante, nonché alle aziende con cui siamo sempre in contatto per la raccolta fondi avviata nella scorsa primavera. La raccolta infatti è ancora attiva. 

Spiega la presidente “Abbiamo ricevuto una donazione da circa 25mila ma siamo certi che ne arriveranno altre, le possibilità ci sono ancora e sono ampiamente aperte. Insomma, la raccolta fondi continua. Sono donazioni pervenute da varie aziende della Valdelsa che ringraziamo infinite volte. E vogliamo essere fiduciosi. Questo è solo il primo passo per ringraziare e rendere omaggio chi ha aderito e aderirà”.

L’ambulanza che arriverà andrà a sostituire una delle quattro macchine attualmente in carico all'associazione per l’emergenza-urgenza. Macchine che devono essere sostituite dopo 250mila chilometri percorsi oppure dopo 10 anni di vita. L'associazione è già attiva per cercare un veicolo che vada a sostituirne una seconda. Questi mezzi vengono utilizzati per i trasporti ordinari restano quindi nelle disponibilità dei volontari.

La nuova ambulanza ha le caratteristiche, come detto, di una macchina di emergenza. E’ allestita con elettromedicali, aspiratore, respiratore e tutti gli strumenti necessari per questo tipo di interventi. Novità: ha la capacità di sanificarsi in autonomia, sanificando l’area con un antibatterico approvato dal Ministero della Sanità. Il costo complessivo di una macchina con queste caratteristiche è di circa 110mila euro. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità