Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI15°22°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Attualità lunedì 01 febbraio 2021 ore 11:16

Vodka e ping pong, “notte brava” al Vallone

Vandali in azione al parco pubblico di Poggibonsi. Sporcizia e degrado indignano tutti i cittadini



POGGIBONSI — L'ennesima incursione notturna di gruppi di giovani nel polmone verde che dal centro del capoluogo sale alla Fortezza medicea, fa arrabbiare i poggibonsesi. Non si tratta di un atto isolato, è solo l'ultimo di tanti, che si sono verificati in questi mesi.

Lo sporco lasciato sul prato e sul tavolo da ping pong: bicchieri di plastica, vetri di bottiglie di vodka, lattine di Red Bull, lascia tanta amarezza. Maleducazione e menefreghismo sono i veri messaggi che lasciano questi rifiuti abbandonati a pochi metri da dei cestini.

Le prime immagini della scorribanda sono state pubblicate sui social questa mattina, accendendo lo sdegno di tutti i cittadini. Il Vallone è uno dei luoghi più frequentati durante il giorno dai poggibonsesi e a quanto pare anche di notte. Dai vari commenti sembra che sia sempre il solito gruppo di persone che si ritrova nel giardino a passare le serate e a lasciare la sporcizia.

Gli abitanti della zona chiedono più controlli, l'area è troppo esposta a queste incursioni, è necessario prendere provvedimenti, sono queste  le voci di chi vede troppo spesso il parco nel degrado.

Un brutto risveglio per i tanti che al mattino presto vanno  a passeggiare o a fare sport e trovano l'erba ricoperta di plastica e vetri rotti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno