Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:17 METEO:POGGIBONSI17°33°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Berlusconi: «Io al Quirinale? È fuori dalla mia testa Sono soddisfatto dalla vita»

Attualità lunedì 23 febbraio 2015 ore 09:41

Punti raccolta rifiuti come discariche

Dopo il materasso è stata la volta della rete ortopedica

Dopo il materasso della scorsa settimana, rete ortopedica e computer scaricati alle porte della città, mentre i cassonetti continuano ad essere rotti



COLLE DI VAL D'ELSA — Alla segnalazione fatta nei giorni scorsi su alcuni cassonetti malridotti in pieno centro e sull'inciviltà di alcuni colligiani, si aggiunge adesso una nuova puntata. La settimana scorsa, nel punto di raccolta di Viale Gramsci, era in bella mostra un materasso singolo, ieri, è stata la volta della rete. Eh sì, perché, evidentemente il trasloco non è stato fatto in un sol colpo e così dopo il materasso è stata la volta della rete ortopedica. Non solo: come si vede dalla foto, proprio ai piedi del cassonetto è stata scaricata anche una carcassa di un computer. “L'inciviltà ormai non ha più confini”, dicono indignati i cittadini. Anche se la “campana” del vetro continua ad essere rotta come la settimana scorsa e non è stata ancora sostituita, fa un centro disprezzo vedere rifiuti di questo genere abbandonati alle porte della città quando esiste una stazione ecologica di raccolta che funziona benissimo, dove tutti, possono andare a conferire qualsiasi tipo di materiale, compresi computer e reti da letto. Una situazione alla quel occorre prendere dei provvedimenti, perché anche se il Comune, in qualche modo ha le mani legate, occorre che si faccia sentire al più presto nei confronti di Sei e soprattutto inizi a redigere qualche multa per i trasgressori. Anche perché, forse, adesso non dovrebbe essere difficile beccare i cittadini incivili: dopo materasso e rete ortopedica, potrebbe essere la volta di un comodino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Notte di follia per un giovane ha fatto girare la sua macchina nel parcheggio, ma ne ha perso il controllo andando a sbattere contro un garage
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità