Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI9°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità venerdì 18 dicembre 2020 ore 18:37

Radicondoli e Belforte si accendono per le Feste

Installate le luminarie nei due borghi grazie all'impegno dell'Amministrazione e di tanti cittadini volenterosi



RADICONDOLI — Anche Radicondoli si accende a festa, in vista del Santo Natale.

Sono già state installate le luci, nonchè le scritte luminose, nel centro del capoluogo e di Belforte.

L'Amministrazione comunale ha provveduto ad installare le luminarie nei due paesi con una novità: all'entrata dei due centri storici, come segno di benvenuto, è stata esposta la scritta illuminata con il nome di Radicondoli e Belforte.

“Le luci  rappresentano accoglienza, calore, comunità. Ci uniscono nello spirito natalizio che in queste feste segnano anche la speranza di guardare con positività all’anno che verrà - fa notare Francesco Guarguaglini, sindaco di Radicondoli. Abbiamo voluto rinnovare questa tradizione, tanto più in questo anno davvero particolare. Le luci rappresentano anche identità, resilienza, sono lil simbolo della forza di credere in noi stessi. Ringrazio l’ufficio tecnico, e in particolare gli abitanti di Belforte che hanno provveduto ad addobbare i due alberi di Natale che rendono orgogliosa l'intera comunità”.

Tra le luci ci sono 45 attraversamenti a "sipario", luce calda fissa per la parte centrale e luce calda con flash freddo per i laterali, collocati in via Gazzei a Radicondoli e via Santa Croce a Belforte. 

Inoltre, sono stati illuminati quattro ulivi in piazza Gramsci e un abete di ben sei metri, fornito dall’amministrazione comunale, con stringhe bianco caldo e l’istallazione di doppia fila di cascate bianco caldo con flash per il fronte di Palazzo Comunale.

 “Tutto questo – continua il sindaco – arricchisce ancora di più la nostra offerta e il senso che con queste festività imminenti vogliamo trasmettere, in coerenza con tutto quel complesso di interventi che abbiamo già sviluppato, e su cui continuiamo a lavorare per i cittadini, residenza ed imprese, e che è compreso nel progetto WivoaRadicondoli”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno