Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI11°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Politica venerdì 30 aprile 2021 ore 15:14

Approvato il bilancio, situazione complicata

La crisi economica scaturita dalla pandemia ha colpito duro sulle finanze del Comune. Con i provvedimenti presi sarà rimesso in sesto l'Ente



SAN GIMIGNANO — L'esercizio finanziario è stato oggetto della votazione del Consiglio comunale come di consueto nella seduta di fine aprile.

Il Bilancio si chiude con un deficit dovuto al crollo delle entrate legate alla fonte di reddito principale del borgo, il turismo. Ammontano a 6,5 milioni di euro le perdite causate dalla crisi economica nata dal Covid, circa il 45% in meno degli anni scorsi. La delibera è stata approvata col parere positivo della maggioranza e negativo dell'opposizione.

Come illustre l'assessore al bilancio Migliorini per far fronte alla riduzione delle entrate sono state tagliate molte delle spese, questo è stato fondamentale per riuscire a coprire il disavanzo corrente. Il contributo statale di 4 milioni di euro permetterà di riuscire a riequilibrare i conti.

“Con questi dati frutto di oltre un anno di ristrettezze e di chiusure a causa dell’emergenza sanitaria - concludono il sindaco Marrucci e l’assessore Bartalini - lo scenario resta in salita e dovremo continuare a misurare i passi anche in futuro. Ma una volta messo in sicurezza il bilancio comunale buona parte dell’avanzo ‘libero’ sarà destinato alle misure di sostegno economico e sociale a cui sta lavorando la Giunta, per agire su alcuni costi fissi per le imprese cittadine colpite dal Covid, mantenendo la tassazione invariata e aiutando le famiglie con misure di sostegno su scuola, spesa alimentare, contributo affitti e bollette". 

Una situazione finanziaria in bilico che evidenzia quanto il peso della pandemia stia gravando sui conti del Comune, che da tempo chiede un sostegno importante al Governo. Un aiuto economico per tutti quei borghi turistici che vivono essenzialmente di questo e sono stati dimenticati dalle Istituzioni. Paesi che però rappresentano la maggior fetta del potenziale attrattivo nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Seicento operatori dell'occulto con 40mila clienti: sono i numeri del fenomeno in Toscana secondo l'Osservatorio Antiplagio. Occhio alle truffe
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità