Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI11°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità lunedì 19 aprile 2021 ore 14:24

Tari e affitti commerciali, interviene Marrucci

Il sindaco ha pubblicato un lungo post su Facebook dove affronta i principali argomenti delle nuove disposizioni governative dal 26 aprile



SAN GIMIGNANO — La data del 26 aprile anche per San Gimignano è un segnale di speranza. La possibilità di poter riaprire per i bar e ristoranti e la possibilità di spostarsi con tampone negativo o vaccinazione, ridà fiato al settore turistico ormai allo stremo. Ovviamente tutto questo sarà possibile solo se la Regione sarà gialla, quindi ci sarà una riduzione dei contagi  e un aumento delle vaccinazioni. Ma il sindaco ha voluto mandare un messaggio ai suoi concittadini

E' ancora più necessario un provvedimento per salvare i piccoli comuni gioielli turistici d’Italia e le loro economie. Due gli aspetti su cui il primo cittadino punta: riduzione degli affitti commerciali per i negozi e un contributo da parte dello Stato per ridurre la Tari alle attività.  

"Serve - spiega Marrucci -  una norma nazionale “blocca affitti”, che in caso di evento eccezionale preveda per l’affittuario la possibilità di adire vie giuridiche per la riduzione automatica dell’affitto e di spostare l’ulteriore credito di imposta anche sul locatore e non solo sul locatario. Sulla Tari deve finire lo scaricabarile sui Comuni, per il quale se un Comune ha le risorse nel proprio bilancio può fare le riduzioni della tassa alle imprese più colpite, ma se non le ha si arrangi. Questo costo fisso, molto sentito da tutte le imprese, per non dire di quelle che sono state per giunta ferme, va affrontato a livello nazionale".

In settimana si terrà una riunione dal Prefetto assieme al presidente della Provincia e alla Camera di Commercio per la proposta di avviare un servizio di mediazione gratuita per gli affitti commerciali durante tutto il 2021 e 2022. Inoltre è stato ripresentato al Senato un emendamento che preveda, nella ripartizione delle risorse previste dal "decreto Sostegni”, anche per le attività dei centri a fortissima vocazione turistica, rimaste fuori dai precedenti provvedimenti.

Infine, il sindaco nel suo lungo post su Facebook ha annunciato che anche il Comune, farà la sua parte con un pacchetto di  misure straordinarie per aiutare il tessuto economico. Maggiori notizie nel prossimo Consiglio comunale. Tante novità quindi per la città delle torri che aspetta trepidante il ritorno dei turisti, segno di una parvenza di normalità in questa complessa convivenza col virus.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Seicento operatori dell'occulto con 40mila clienti: sono i numeri del fenomeno in Toscana secondo l'Osservatorio Antiplagio. Occhio alle truffe
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità