comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 16°30° 
Domani 16°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 12 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, Ascierto: «Per il vaccino tempi lunghi»

Attualità venerdì 26 giugno 2020 ore 10:32

San Gimignano, Nottilucente diventa online

Cartellone ricco nonostante l'edizione ridotta. Tutti gli eventi visibili sui social. Musica poesia passeggiate e esibizioni



SAN GIMIGNANO — Dimentica di essere un telefono per diventare affetto”. Questi versi del poeta contemporaneo Alberto Pellegatta, tratti da Ipotesi di felicità, il suo volume uscito nel 2017, faranno da motivo conduttore della IX edizione di Nottilucente. Sarà qualcosa di diverso dagli anni passati, un modo per resistere all'annientamento culturale della pandemia che ha cancellato centinaia di manifestazioni culturali grandi e piccole. Tanti motivi di novità per seguire la manifestazione: ingressi limitati e eventi online, assenza di contatto e un pubblico prevalentemente virtuale.

"Abbiamo scelto di mettere al centro di Nottilucente 2020 il tema delle relazioni e delle connessioni: il nuovo modo di vivere connessi con gli altri, ci ha insegnato quanto siano importanti le relazioni attraverso lo spazio e il tempo" ha affermato Martina Marolda, direttore artistico di Nottilucente, festival organizzato da Associazione Culture Attive, in collaborazione con il Comune di San Gimignano, giunto alla sua nona edizione. "E quale miglior tema se non quello delle relazioni, intese nel senso più ampio possibile? La relazione con il borgo e con la manifestazione; con le altre persone, il contatto e la fruizione con gli altri; la relazione con la tecnologia".

Come negli altri anni, Nottilucente, apparirà sabato 27 Giugno. Ma, rispetto agli altri anni, sarà un'edizione particolare: "è innanzitutto una Nottilucente fatta dal basso, senza risorse, solo con la forza di ognuno di noi. Ogni associazione e ogni artista ha contribuito con la propria arte, con la voce, con le letture, con la testa e con il cuore". Nottilucente 2020 si mostrerà in una veste del tutto nuova: una versione online in streaming. Tanti i piccoli “eventi virtuali” in programma sui canali social della manifestazione Facebook e Instagram: questi si succederanno grazie alla completa disponibilità di più di 20 artisti e associazioni che regaleranno audio e video delle loro brevi performance. Simone Lenzi, Elisa Biagini, Alessandro Bianchi, Motus danza, Francesco Chiantese, Azzurra d'Agostino, Maurizio Monte, Luigi De Angelis dei Fanny&Alexander, Lucia Mazzoncini, Concetta Modica, Kinkaleri, Margherita Morgantin, Michele Di Stefano, Radice AR, Elisa Bartalini, Accademia dei Leggieri, Il Pentagramma, Semi e Flex, Wild Elsa, Visioni in Movimento, Coro Polifonico, Associazione Badia. Canti a cappella, letture di poesie, passeggiate, flash mob, performance, laboratori e molto altro.

In questi giorni, saranno pubblicati sulla pagina Facebook di Nottilucente alcuni video, mandati dagli artisti che hanno vissuto questa magia negli anni passati. una sorta di "Aspettando Nottilucente 2020", un video racconto formato dai vari contributi da parte di chi ne è stato protagonista dalla prima edizione e fino ad oggi. Inoltre è in corso la realizzazione di un video in cui verranno messe insieme immagini e testi delle edizioni passate.

Un primo evento per San Gimignano che cerca di rialzarsi dopo la ripartenza, riformulando quell'offerta culturale che gli anni passati aveva un grande seguito di pubblico. Un evento che cerca di essere una vetrina per la città, per attirare quei turisti che mancano per le strade, nelle piazze e nei negozi in questo momento non facile.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità