comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 17°25° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Regionali, Di Battista torna all'attacco: «È la più grande sconfitta nella storia del M5S»

Attualità martedì 04 agosto 2020 ore 12:23

L’estate "gira" in campagna tra borghi e piazze

Musica, cinema, teatro, scienza: la cultura all'aperto si diffonde e anima i suoi colori nelle serate chiantigiane



BARBERINO TAVARNELLE — La cultura vola d'estate in campagna viaggia e inonda le colline di bellezza, e arte. La stagione di eventi del Chianti si diffonde e si anima di suoni, note ed emozioni e porta le diverse forme dell’arte nei borghi, nelle piazze, nei castelli e nei luoghi simbolo del territorio. Nel ventaglio delle proposte c’è spazio per tutte le sfumature della cultura: musica, teatro, cinema, cabaret, ma anche scienza, enogastronomia, spettacoli e attività per bambini.

Si è alzato il sipario sulla cultura di prossimità de Le Notti d’estate, ideato e promosso dal Comune di Barberino Tavarnelle. Una favola diffusa in Chianti e in Valdelsa. Ma non c’è fiaba senza castello e quello di Barberino Val d’Elsa si animerà questa estate con iniziative di prestigio: “Terra Incantata”, dedicata alla musica cantautoriale italiana, in programma il 22 e il 28 agosto alle ore 21 con Claudia Tellini e Nicola Vernuccio e Fake Duo.

La magia del castello di Barberino porta alla scoperta dell'atelier Sartor Antiqua, all'interno dello Spedale dei Pellegrini, dove Anna Brancaccio dell’associazione Happy Days e l’attore e drammaturgo Francesco Mattonai hanno svelato il loro scrigno legato alla rappresentazione della Festa medievale, edizione speciale in memoria di Bruno Rinaldi con una mostra espositiva di stemmi, oggetti e costumi medievali. L’iniziativa, in programma a metà settembre.

Altro borgo, altro evento. Piazza Malaspina nel centro storico di San Donato in Poggio è la location ideale per interrogarsi sui misteri del cielo e la bellezza dell’universo. Un percorso offerto dall'Osservatorio polifunzionale del Chianti che quest’anno celebra 10 anni di vita e passione per lo studio delle stelle. Una delle novità di questo speciale anniversario è il ciclo di incontri che porterà la scienza in piazza dal 29 agosto al 25 settembre.

Continua la rassegna Le notti d'estate che accompagna già dal mese di luglio gli abitanti di Barberino e Tavarnelle che propone eventi per tutti: da piccoli con gli spettacoli di burattini e i giochi di una volta, fino all'arte e la musica per i grandi grazie agli spettacoli di Arca azzurra e ai concerti di musica polifonica a Badia a Passignano.

Una serie di iniziative culturali che vogliono offrire un momento di relax e di refrigerio del corpo e dello spirito ai cittadini in un'estate che quest'anno è già di per sé particolare per colpa della pandemia.

E' proprio per soddisfare questa voglia di uscire e di respirare all'aria aperta che l'Amministrazione comunale ha preparato un cartellone ricco che spazia da giugno a settembre facendo il pieno di cultura.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Politica