Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:POGGIBONSI15°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità venerdì 26 novembre 2021 ore 09:30

Contro la pena di morte, ricordando Bernabei

Una serata nel quale l'autore del libro "Un giorno lo dirò al mondo", Alessandro Milan dialogherà sul tema. Presente anche il governatore Eugenio Giani



BARBERINO TAVARNELLE — Un giornalista, una storia, un’intervista che trasformarono la vicenda giudiziaria di un condannato a morte, in un caso internazionale che accese i riflettori sul tema dei diritti umani. La storia è quella di Derek Rocco Bernabei condannato a morte negli Usa nel 2000. Il giovane di origini italiane era accusato di aver violentato ed ucciso la sua fidanzata.

Quell'intervista nel quale si dichiarava innocente fece il giro del mondo, innescando forti proteste e ripetuti appelli di Papa Giovanni Paolo II. Con Alessandro Milan e il suo ultimo libro "Un giorno lo dirò al mondo", nel quale si ripercorrono i contorni del processo indiziario e l’incontro tra il giornalista, agli inizi della sua carriera, e Barnabei, stretto nel braccio della morte.

Il Comune di Barberino Tavarnelle celebra così la Festa della Toscana, la solenne ricorrenza con la quale la Regione festeggia e ricorda le riforme leopoldine, che culminarono con l’abolizione della pena di morte nel 1786. L’iniziativa vedrà protagonista dell’evento Alessandro Milan, autore del volume, che si confronterà con il pubblico ripercorrendo l’esperienza giornalistica e umana nata dall’inchiesta giudiziaria.

Saranno presenti il presidente del Consiglio comunale Francesco Grandi, il sindaco David Baroncelli e il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. Appuntamento alla biblioteca comunale di Tavarnelle venerdì 26 novembre alle ore 21,30. 

Un evento importante per la comunità che vuole ribadire il suo no alla pena di morte, ricordando il sacrificio di Derek Rocco Bernabei.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo due anni di stop torna la gara della spremitura e sono gli azzurri a vincere e ad aggiudicarsi il “boccione”. Tra le donne domina Cimamori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport