comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:POGGIBONSI14°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Attualità martedì 24 novembre 2020 ore 11:30

I cittadini consigliano cosa leggere

I circoli letterari del territorio suggeriscono i titoli agli amanti dei libri. Video disponibili su Facebook e Youtube



BARBERINO TAVARNELLE — Io suggerisco questo libro perché…Cittadini di Barberino Tavarnelle consulenti di letture e pillole di conoscenza. Classici, romanzi, novelle, gialli, noir, bestsellers e testi meno noti saranno suggeriti agli altri.

La giunta Baroncelli lancia un nuovo progetto online che incentiva la cultura del libro, in occasione della settimana “Io leggo perché”, l’iniziativa nazionale che promuove la lettura con l’obiettivo di arricchire il patrimonio libraio delle biblioteche scolastiche. Si intitola “Libri da leggere. A ciascuno il suo” la settimana di consigli virtuali, promossa e organizzata dal Comune.

Si avvale della collaborazione dei lettori dei quattro Circoli di lettura presenti nel territorio: Colibrì Centro Giovani, la sezione soci Coop, la Misericordia di Barberino Tavarnelle, il Gruppo volontari Nati per Leggere.

I lettori che fanno parte dei circoli interverranno con un contributo video di qualche minuto per illustrare il libro preferito e consigliarne la lettura, spiegando il perché della scelta. I filmati saranno trasmessi nel corso della settimana, uno al giorno, fino a domenica 29 novembre sui canali social istituzionali, pagina Facebook e canale YouTube del Comune e delle Biblioteche comunali. L’iniziativa è identificabile con l’hashtag: #questiliaveteletti? 

“Nell’era in cui il tempo dedicato alla lettura si riduce sensibilmente, rimpiazzato da quello della cultura high-tech che accelera, ingloba e sintetizza ogni tipo di informazione – dichiara l’assessore alla Cultura Giacomo Trentanovi - è importante tornare ad affermare il valore sociale, culturale ed educativo del libro". L’assessore invita i cittadini ad acquistare un libro presso le librerie del territorio di Barberino Tavarnelle che aderiscono al progetto, con il duplice obiettivo di donare testi alle scuole e sostenere le attività economiche locali legate all’editoria.

Un' idea che si adegua perfettamente al momento storico nel quale l'invito a restare a casa e contenere i contatti sociali spinge la lettura, un gesto che fa viaggiare la fantasia e l'immaginazione, al di là delle zone rosse arancioni e gialle.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità