Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:POGGIBONSI17°33°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Attualità venerdì 26 maggio 2023 ore 14:37

Gli alunni si scoprono ricamatori per i senza casa

Domani mattina saranno consegnate all'associazione Sheep Italia. appuntamento al cinema Olimpia alle 10,30



BARBERINO TAVARNELLE — Ago e filo all’opera, un punto dopo l’altro, un impegno a scuola e in famiglia che grazie agli aiuto degli adulti ha permesso ai ragazzi della scuola primaria "Andrea da Barberino” di Barberino Val d’Elsa ed “Edmondo” de Amicis di Tavarnelle di realizzare un progetto per chi vive ai margini delle strade.

Il progetto “Caldi abbracci colorati che arrivano dal cuore”, promosso e realizzato dall’Istituto comprensivo “Don Milani”, diretto da Anna Maria Pia Misiti, in collaborazione con il Comune di Barberino Tavarnelle, ha visto protagonisti 150 studenti provenienti da otto classi del Comprensivo, mobilitati per sostenere l’associazione Sheep Italia, presieduta da Saverio Tommasi.

I bambini e le bambine hanno imparato a tessere e lavorare ai ferri, per realizzare le coperte calde per i senza fissa dimora. La consegna delle coperte all’associazione Sheep Italia onlus si terrà sabato 27 maggio alle ore 10,30 negli spazi del Cinema Olimpia di Tavarnelle.

Alla presenza del sindaco David Baroncelli, della dirigente scolastica Anna Maria Pia Misiti, dell’assessore alle politiche educative Giampiero Galgani, della coordinatrice del progetto, l’insegnante Silvia Barbetti e delle altre docenti che hanno realizzato il percorso al fianco degli studenti e lo stesso Saverio Tommasi, presidente dell’associazione Sheep Italia.

“Si tratta di un’iniziativa di grande valore sociale ed educativo – dichiara il sindaco David Baroncelli – che ci fa sentire tutti parte di una comunità sensibile e accogliente, Barberino Tavarnelle non resta indifferente alle fragilità e ai bisogni dell’altro ma se ne prende cura con spirito aperto e inclusivo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ritorno ai grani locali per un’arte bianca che racconta il territorio. Ecco i panettieri della Toscana che trovano spazio nella prestigiosa guida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità