Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:POGGIBONSI14°22°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 31 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raffaella Carrà, figurina del presepe televisivo

Attualità giovedì 18 maggio 2023 ore 19:25

Anche in città arriva la card per i cassonetti

Dal 23 maggio i bidoni si potranno aprire solo con la carta magnetica. Chi non l'ha ricevuta deve recarsi alla stazione ecologica in via delle Lellere



COLLE VAL D'ELSA — Prosegue il percorso di riorganizzazione della raccolta rifiuti a Colle Valdelsa. Dopo i primi mesi in cui i contenitori ad accesso controllato sono stati “aperti”, da martedì 23 maggio i nuovi cassonetti saranno accessibili esclusivamente con la 6Card.

“Si tratta di un passaggio fondamentale del percorso di riorganizzazione avviato lo scorso giugno – commenta l’assessore all’ambiente Grazia Pingaro – e sono sicura che i cittadini sapranno rispondere al meglio, la nostra comunità è molto attenta a queste tematiche. Lo dimostrano i dati della raccolta differenziata che, secondo le ultime proiezioni, arriva già oggi quasi al 60%. Invito tutti a seguire le regole e a conferire correttamente i propri rifiuti, per il rispetto dei propri concittadini e del nostro territorio”.

Dal 23 maggio sarà dunque necessario avere la 6Card per conferire i rifiuti. Chi ne fosse ancora sprovvisto, deve ritirarla gratuitamente presso la stazione ecologica di via delle Lellere, aperta martedì, mercoledì e giovedì anche dalle 8,30 alle 12 e dalle 15 alle 18. Lunedì, venerdì e sabato dalle 8:30 alle 12. Con le stesse modalità è possibile, per gli utenti serviti da porta a porta che ancora non hanno la dotazione, ritirare il kit di mastelli e sacchi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A sostegno della misura sono stati stanziati 40 milioni di euro. Ecco come accedere ai contributi per l'anno educativo 2024/2025
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità