Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inter, la festa infinita nello spogliatoio dopo la vittoria

Attualità mercoledì 24 maggio 2023 ore 15:01

Al via il cantiere al condominio sociale

Operai già a lavoro per rifare totalmente la struttura rendendola efficiente dal punto di vista energetico e più funzionale



POGGIBONSI — Un altro cantiere apre i battenti con i soldi provenienti dall'Europa. Hanno preso il via i lavori di ristrutturazione del condominio solidale di via Trento, a Poggibonsi, progetto dal valore di 951mila euro finanziato con risorse europee del Pnrr sulla rigenerazione urbana (Missione 5 “inclusione e coesione” investimento 2.1).

“L’intervento riguarda un immobile che ha grande valore sociale – dice il sindaco David Bussagli – L’obiettivo del progetto è quello ammodernare l’edificio e renderlo più efficiente e rispondente alle esigenze di chi ci vive”. L’edificio in questione è un fabbricato di cinque piani che ospita il Centro sociale Insieme, con sale ricreative e punto ristoro e che, ai piani superiori, ospita otto appartamenti destinati ad anziani e persone fragili oltre a famiglie in difficoltà economica. L’intervento riguarderà operazioni di manutenzione straordinaria e di efficientamento energetico che interesseranno tutti gli appartamenti con rifacimento servizi, impianti, tubazioni, allacci, imbiancature. Vi sarà inoltre l’adeguamento delle parti comuni per migliorare l’efficienza energetica dell’intero fabbricato in vista di ulteriori lavori di completamento. “Uno spazio di inclusione importante che intendiamo valorizzare superando criticità emerse negli anni e adeguandolo ad esigenze, anche energetiche, oggi non più procrastinabili”.

In queste settimane, insieme al cantiere per la ristrutturazione del condominio solidale, le risorse intercettate sul Pnrr riguardano altre tre operazioni (ex scalo merci, efficientamento Politeama, riqualificazione via Gallurì, piazza Amendola e parte di via Frilli) per un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro destinato a riqualificare spazi pubblici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il crollo delle temperature Coldiretti esprime preoccupazione per le gelate tardive che rischiano di compromettere raccolti e miele
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità