Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:POGGIBONSI17°32°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Cultura martedì 12 ottobre 2021 ore 11:04

Appuntamento in sala Set con "7 contro Tebe"

Prosegue la rassegna "Clic cose che accadono a Teatro" con una trasposizione comica di una tragedia di Eschilo. Venerdì 15 alle 21,30 al Politeama



POGGIBONSI — Uno dei testi più antichi della tradizione greca un'opera di uno degli autori più famosi dell'antichità, si trasforma in un testo comico.

Una evoluzione che porta a questo spettacolo "7 contro Tebe" una visione che porta dal dramma al comico. La Compagnia Lombardi/Tiezzi -Massimiliano Civica e I Sacchi di Sabbia mettono in scena questa rivisitazione in chiave comica e contemporanea della tragedia di Eschilo.

Da testo arcaico, uno dei più antichi che ci sono pervenuti. Affrontato con le tecniche del comico, l'opera tragica finisce per somigliare ad Aristofane. Tutto ciò sarà possibile grazie alla nuova rassegna autunnale "Clic cose che accadono a Teatro" al Politeama a Poggibonsi. Appuntamento venerdì 15 ottobre alle ore 21,30 nella sala Set.

Evento organizzato dall'associazione Timbre in collaborazione con il liceo Volta di Colle Valdelsa. I biglietti acquistabili alla cassa del Teatro vanno dai 10 euro del prezzo intero, 8 euro per i soci Timbre e gli under 25, infine 5 euro per gli studenti delle scuole superiori.

Uno spettacolo che vuole avvicinare i giovani alla cultura greca classica, facendogli comprendere quanto sia contemporanea un'opera scritta migliaia di anni fa. Dimostrando che in fondo la natura più profonda degli uomini, resta immutata nei secoli e nei millenni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la targa indicante simbolicamente l'antica "fonte del Pinocchio" e la "Costa del Pinocchio"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità