Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:05 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Miozzo (Cts): «Preoccupati per andamento pandemia. Scuole chiuse nelle zone rosse»

Politica sabato 20 febbraio 2021 ore 14:19

L'antenna della discordia agita le notti a Staggia

Un "rinomato" operatore telefonico sta costruendo un ricevitore per cellulari accanto all'area giochi. Presa di posizione di Fratelli d'Italia



POGGIBONSI — La questione delle onde radio dei ripetitori per cellulari è da sempre oggetto di dibattito e preoccupazioni. Da alcuni giorni questo tema è al centro delle discussioni tra i cittadini di  Staggia Senese. 

La popolosa frazione sta assistendo alla costruzione di quella che sembra essere un'antenna per la telefonia.  La torre in questione dovrebbe essere installata vicino al campino da basket, praticamente nei pressi di un'area molto frequentata.

Fratelli d'Italia si è fatta portavoce delle preoccupazioni di alcuni cittadini, chiedendo di bloccare i lavori e chiedere il parere degli abitanti.

"Allo stato attuale non si sa se è un'antenna da 5G, perché nessuna comunicazione è stata fatta ai cittadini. Ora sorgono almeno due domande, la prima è: non esistevano altri posti più lontani, rispetto ad un luogo normalmente frequentato da tanta gente nella bella stagione, ed in special modo da ragazzi. La seconda, non sarebbe stato più normale coinvolgere i cittadini, spiegando loro le ragioni di una scelta e accertandosi della loro adesione. Pertanto noi chiediamo che i lavori vengano fermati e che si faccia un confronto con i cittadini del luogo."

FdI chiederà ai colleghi della Lega che siedono sui banche dell'opposizione di presentare una interrogazione in consiglio comunale in merito.

L'argomento della pericolosità delle onde radio è una questione mai risolta che spesso si ripresenta nei casi in cui si decide di impiantare un ripetitore in un centro urbano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS