Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:05 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Miozzo (Cts): «Preoccupati per andamento pandemia. Scuole chiuse nelle zone rosse»

Sport domenica 14 febbraio 2021 ore 21:42

Florentia travolta in Coppa, perde 6-1 a Roma

Diluvio di reti giallorosse, le toscane remissive e inconsistenti. Concentrazione massima per il campionato. Stop fino al 27 febbraio



POGGIBONSI — Una Coppa Italia da dimenticare e una partita inesistente della Florentia: prende 5 reti dalla Roma, che si sommano alle 4 nella gara di andata. Le giallorosse in un momento di forma strepitosa, mentre le nero verdi mai in partita. 

Nel primo tempo le giallorosse passano subito in vantaggio. Al 2’ Imprezzabile colpisce la palla col braccio da distanza molto ravvicinata sul cross di Serturini e per l’arbitro è rigore. Dal dischetto Andressa. Pochi minuti e le giallorosse raddoppiano in contropiede con Bonfantini al 9'.  Dopo 4 minuti Cantore accorcia le distanze con un bel pallonetto a scavalcare Baldi e da lì in poi è un monologo giallorosso.

Bonfantini, Thomas e Serturini, rispettivamente al 24' 33' 41' siglano altre tre reti nel primo tempo, che si conclude 5-1 per la Roma.

Nella ripresa è ancora un monologo delle padrone di casa, al 75’ goal di Severini che con un destro preciso sotto l’incrocio dei pali trova il 6 a 1.

Ora una pausa "nazionali" fondamentale per ritrovare energie, recuperare la sicurezza mentale e l'aggressività necessaria per proseguire il campionato. Torneo che la squadra di San Gimignano ha finora onorato egregiamente. Il 27 febbraio, alle 14.30, al Santa Lucia arriva la Fiorentina, un derby dove ci sarà da combattere.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS