comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:37 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità sabato 14 novembre 2020 ore 10:06

La "stradina verde" arriva alla stazione

Partiranno a breve i lavori per collegare al centro la pista ciclabile lungo lo Staggia. Ci sono più di 60mila euro a disposizione



POGGIBONSI — Si allarga la rete di piste ciclabili a Poggibonsi. E' in partenza infatti il progetto per collegare la stradina verde lungo il torrente Staggia e la stazione ferroviaria adiacente al centro storico.

Spiega l'assessore all'ambiente e mobilità Gambassi: “Prosegue l’impegno per implementare i percorsi con nuovi tratti e connessioni. In questo caso si unisce l’area di largo Campidoglio con il sottopasso di via Vallepiatta, la porta per un nuovo accesso al centro della città. L'intervento rientra in un impegno più vasto per concretizzare un unico sistema a rete per la mobilità sostenibile a Poggibonsi, che cambierà la fruizione della città, con inevitabili benefici sociali, ambientali ed economici”.

È previsto l’allargamento dell’attuale camminamento pedonale nei giardini di via Montegrappa, dal ponte fino all’attraversamento esistente. Da lì il percorso proseguirà all’interno del parcheggio, occupando parte della sede destinata agli stalli di sosta, e quindi fino a via della Libertà. Di qui, attraversata la strada a senso unico, si procederà parallelamente alla stessa, fino al sottopasso, oltrepassando con un ulteriore attraversamento la strada senza uscita, posta parallelamente al sottopasso stesso.

“L’intervento in questione segue a stretto giro i lavori realizzati sul marciapiede del ponte di largo Campidoglio - dice Gambassi - Anche in questo caso l’obiettivo è stato quello di migliorare il collegamento fra i tratti presenti".

Il progetto in questione ha un costo complessivo di 62 mila euro e si pone l’obiettivo di promuovere la mobilità urbana sostenibile anche in chiave di risposta all’emergenza sanitaria.

Un piccolo progetto che migliorerà i collegamenti tra il centro e la zona lungo il torrente Staggia, molto frequentata per le passeggiate e lo sport. Un modo per aumentare la sicurezza dei pedoni e dei ciclisti, da sempre i soggetti più deboli presenti sulla strada.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità