Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

STOP DEGRADO martedì 16 marzo 2021 ore 11:48

Lavori "rattoppati", polemiche nel centro storico

Cittadini indignati per l'assenza di cura del patrimonio storico. Una pavimentazione antica deturpata dal bitume



POGGIBONSI — Qualcuno non ci voleva credere,  pensava a uno scherzo di cattivo gusto, trovare il lastricato in cotto coperto da chiazze nere, era quasi irreale. Invece è accaduto davvero in via San Lucchese, l'antica e caratteristica strada in mattoni rossi che sale ripida dal centro di Poggibonsi alla zona della fortezza di Poggio Imperiale.

Alcuni lavori effettuati per sostituire dei tratti di tubazione danneggiata, hanno costretto gli operai incaricati a togliere le antiche pietre per sostituire le condotte sottostanti. Il problema è stato quando si doveva riposizionare la pavimentazione. Lavoro che aveva bisogno di più tempo per rimettere il lastricato, ma si è preferito il bitume.

Lo stato dell'arte è sotto gli occhi di tutti, la strada adesso è rattoppata con della chiazze nere, che contrastano sui mattino rossi. Un accostamento decisamente stonato. Fa indignare i tanti cittadini che tengono al centro storico.

Un intervento che dovrà essere rifatto per ripristinare lo stato precedente della strada, tra le altre cose, una delle più caratteristiche della città "vecchia". La cosa che fa più male ai poggibonsesi è l'assenza di cura con cui vengono fatti certi interventi, senza nessuna attenzione al contesto.

Dopo le polemiche, chissà se chi di dovere tornerà a risistemare le cose, gli abitanti del quartiere vigilano e si faranno sentire con l'Amministrazione se non dovesse cambiare nulla.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità