Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:POGGIBONSI14°24°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raisi, le immagini del presidente iraniano sull'elicottero prima dello schianto

Attualità venerdì 23 aprile 2021 ore 09:44

"Rete e sistema tra imprese per abbattere i costi"

L'appello lo lancia la Fmv Trasmissioni Meccaniche. L'aumento del valore delle leghe d'alluminio preoccupa l'azienda



POGGIBONSI — La crescita del prezzo delle materie prime sta diventando allarmante per le imprese del settore. Gli operatori devono unirsi per far fronte comune a questa nuova difficile sfida. Va dritta al cuore del problema Costanza Conti, dirigente della Fmv Trasmissioni Meccaniche, storica azienda meccanica di Poggibonsi, da oltre 60 anni sul mercato, specializzata nella produzione di pulegge e getti in lega di alluminio, nei metalli e nella componentistica meccanica.

“La rapida ripartenza dell’attività siderurgico-metallurgica del colosso asiatico e la politica anti-inflazionistica avviata dagli Stati Uniti hanno contribuito, da un lato, a drenare le scorte di materie prime, già scarseggianti sul mercato, e dall’altro, ad inflazionarne la domanda”, spiega la manager L’incertezza poi non ha certo aiutato. 

Insieme ai rincari di materie prime si evidenzia, anche per le leghe di alluminio, una forte crescita delle quotazioni a fine 2020. A questo si aggiunge il netto balzo in avanti dell’attività industriale cinese. “Il che ha avuto effetti anche nell’ambito dell’alluminio, di cui la Fmv Trasmissioni Meccaniche si serve per produrre i suoi prodotti”.

E' quindi necessario ad oggi a fare rete e sistema tra le imprese che operano in questi settore che occupa 25 mila addetti nel nostro Paese. Uno scudo necessario per contrastare l'impennata del valore dei metalli non ferrosi. La speranza è quella di vedere nel breve periodo una riduzione dei costi, se così fosse i problemi dell’economia certo non troverebbero soluzioni facili.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Siena e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura