Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:POGGIBONSI13°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vinitaly 2024, i giovani under 40: «Vogliamo metterci in gioco per la nostra Sicilia»

Cultura sabato 11 giugno 2022 ore 10:00

Una residenza artistica "sulle punte" al Politeama

La coreografa messicana Claudia Lavista ospite del teatro poggibonsese per alcuni giorni grazie a dun progetto internazionale



POGGIBONSI — La danza è la protagonista di questo inizia di estate. Arriva al Teatro Politeama di Poggibonsi il progetto internazionale di danza Woman Made che coinvolge 8 paesi, Italia, Grecia, Portogallo, Tunisia, Israele, Messico, Usa e Vietnam, ed è dedicato al tema del femminile. Grazie alla collaborazione tra la Compagnia Adarte e la Fondazione Elsa, dal 13 al 25 giugno il teatro poggibonsese ospiterà la residenza artistica di creazione coreografica curata da Claudia Lavista. 

La coreografa messicana, insieme a quattro danzatrici italiane, lavorerà allo spettacolo Nautilus che verrà poi presentato in prima assoluta, il 26 giugno alle 21.15, al Cassero della Fortezza di Poggio Imperiale, nell’ambito del cartellone del Festival Piazze d’Armi e di Città, per la sezione Ballo Pubblico diretta da Francesca Lettieri della Compagnia Adarte.

“Una residenza artistica e una prima assoluta che vedranno la nostra città protagonista di un progetto internazionale insieme ad altri importanti centri culturali di tutto il mondo – dichiara l’assessore alla cultura del Comune di Poggibonsi Nicola Berti– Un progetto legato ad un tema di grande attualità, quello degli stereotipi di genere, affrontato attraverso il linguaggio della danza. Grazie alla compagnia Adarte e a Fondazione Elsa per il costante lavoro di ricerca, innovazione, collaborazione che consente di qualificare e valorizzare li nostro festival Piazze d’armi e di città e tutto il nostro territorio”.

Woman made è un progetto internazionale dedicato all’indagine degli stereotipi maschili e femminili che, in costante trasformazione, definiscono il sistema di valori delle nostre abitudini sociali.

Oltre all'Italia, i lavori sono ospitati in altri 7 paesi in un'ottica di condivisione di intenti e raggiungimento di obiettivi comuni quali il posizionamento della donna in ruoli apicali e di potere nei contesti lavorativi, il superamento dello sterile antagonismo sociale tra uomini e donne, il superamento di barriere mentali, tradizioni e costumi che ancora oggi non permettono alle donne di determinare il proprio destino in campo lavorativo libere da preconcetti e pregiudizi.

Nell’ambito del progetto Woman Made, Adarte ha prodotto lo spettacolo La Bambola con la regia e coreografia di Francesca Lettieri, interpretato dalla danzatrice Giulia Gilera e presentato a marzo presso la sala Pasolini a Salerno e presso Machol Shalem Jerusalem Dance House. Il priogetto si è poi trasferiot in Messico dove si è ampliato con la partecipazione di 20 ballerini e sarà riprodotto in Italia nei prossimi mesi. La coreografa Claudia Lavista terrà anche una masterclass di danza contemporanea presso il Teatro Politeama domenica 19 giugno dalle 10 alle 12.

Un progetto importante che vuole rafforzare l'importanza della dana come disciplina artistica in ambito internazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assaggio d'estate dei giorni scorsi è già finito. Dalla tarda serata il tempo cambierà e per 24 ore sono previsti temporali, vento forte, mareggiate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità