Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI13°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, De Niro attacca Trump: «Vuole distruggere il mondo»

Attualità mercoledì 23 febbraio 2022 ore 11:14

Arriva sul territorio un nuovo sistema di soccorso

Un pronto intervento rapido dedicato all'emergenza sociale che può intervenire in tutto il circondario disponendo di unità locali



POGGIBONSI — Approda anche in Valdelsa il Seus. Il Servizio di emergenza urgenza sociale risponde alle circostanze della vita quotidiana ed ai bisogni indifferibili dei cittadini, che possono insorgere repentinamente ed improvvisamente, in forma acuta e grave. Il nuovo servizio, sarà presentato venerdì 25 febbraio a partire dalle ore 9.30 presso l’Accabì Hospital Burresi di Poggibonsi.

Parteciperanno all’inaugurazione Cristina Corezzi della Regione Toscana; Francesca Nencioni e Biancamaria Rossi per la Società della Salute Alta Valdelsa; Elisa Fattori del Dipartimento dei Servizi Sociali Asl Tse Andrea Mirri, Coordinatore tecnico-scientifico del Servizio Emergenza Urgenza Sociale; Arianna Giannelli, Cooperativa La Pietra d’Angolo e Cristina Pasqui e Serena Pallassini della Società della Salute Senese.

“Si tratta di un servizio innovativo e fondamentale - Biancamaria Rossi, Direttore della Società della Salute Alta Valdelsa - che ci permette di intervenire a qualsiasi ora e in qualsiasi giorno dell’anno tempestivamente e in modo mirato su tutte quelle situazioni di emergenza sociale, che insorgono spesso improvvisamente ed hanno bisogno di risposte immediate“.

Il Seus è organizzato attraverso una Centrale operativa e alcune Unità territoriali che sono pronte ad intervenire, ognuna nel proprio territorio. Il servizio, a disposizione di tutti i cittadini, viene attivato tramite numero verde dedicato e gratuito, attraverso la segnalazione da parte di soggetti istituzionali come amministrazioni comunali, servizi sociali, forze dell’ordine, pronto soccorso, che si trovino di fronte ad una situazione emergenziale e che richieda un pronto intervento immediato. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cambiano ancora una volta le carte in tavola di una primavera che non trova stabilità. Gli esperti attendono altre giornate con pioggia e rovesci
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità