Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:20 METEO:POGGIBONSI14°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il treno della Circumvesuviana investe un frigorifero sui binari

Attualità venerdì 24 febbraio 2023 ore 12:55

Arrivano i cassonetti intelligenti sotto le torri

Dopo Colle Valdelsa e Poggibonsi la rivoluzione della nettezza urbana arriva anche a San Gimignano. A breve gli incontri coi cittadini



SAN GIMIGNANO — Un altro Comune in Valdelsa cambia il suo modo di raccogliere i rifiuti. Tutto pronto a San Gimignano per il completamento della riorganizzazione dei servizi di raccolta. 

Dopo le attività che hanno riguardato il porta a porta a Badia a Elmi, a partire da oggi Sei Toscana istallerà su tutto il territorio comunale 79 nuove postazioni di raccolta differenziata con contenitori ad accesso controllato. I nuovi contenitori saranno tutti dotati di un dispositivo che permetterà di riconoscere l’utente che conferisce il rifiuto tramite la 6Card

La tessera assocerà ogni conferimento a una singola utenza Tari e questo consentirà, quando il nuovo servizio sarà a pieno regime, di introdurre un sistema di tributo puntuale legato anche all’effettiva produzione dei rifiuti e al reale impegno dei cittadini nella differenziazione dei materiali.

Con la riorganizzazione si attiverà infatti la raccolta separata del vetro, che dovrà essere conferito nei contenitori di colore verde e che consentirà di migliorare il riciclo dei materiali in un’ottica di economia circolare.

“Il cambiamento del sistema di raccolta dei rifiuti è una sfida per tutta la comunità sangimignanese, che siamo certi risponderà presente – dicono il sindaco di San Gimignano, Andrea Marrucci e l’assessore all’ambiente, Niccolò Guicciardini –. Gli obiettivi sono quelli del miglioramento della raccolta differenziata, di una tariffazione più puntuale e di un maggior decoro. Il gestore Sei Toscana sarà impegnato a condurre questa importante transizione in una terra patrimonio UNESCO e in campagne tra le più belle al mondo: una sfida anche questa su cui l’Amministrazione comunale vigilerà attentamente e attivamente affinché efficacia, efficienza e operatività siano perseguite nel migliore dei modi. Al contempo, sarà avviata una campagna di tolleranza zero per gli abbandoni dei rifiuti e il raddoppio temporaneo dell’apertura del centro di raccolta, assieme ad altre azioni, condivise col gestore, per garantire facilitazioni per cittadini e imprese, decoro, tutela ambientale ed equità”.

In questi giorni partiranno le attività di informazione e comunicazione rivolte ai cittadini, tra cui specifiche iniziative per le scuole e cinque incontri pubblici che si terranno: lunedì 13 marzo, alle 18:30 presso il Circolo ARCI di Pancole e alle 21 al Centro Civico “Le Granaglie” in piazzale Martiri di Montemaggio, 1. Lunedì 20 marzo alle 18:30 presso il Circolo ARCI di San Benedetto e alle 21 al Circolo ARCI di Ulignano. Giovedì 22 marzo alle 21 presso il Circolo ARCI di Castel San Gimignano.

“Con San Gimignano, prosegue la riorganizzazione dei comuni della Valdelsa prevista nel nostro nuovo piano industriale – commenta il presidente di Sei Toscana, Alessandro Fabbrini –. Come sempre, confidiamo nella collaborazione di tutti i cittadini per questa nuova importante fase che consentirà un reale miglioramento nella salvaguardia dell’ambiente e un concreto aumento delle percentuali di raccolta differenziata nel territorio”.

Dal 20 marzo inizierà la consegna delle 6card, secondo un calendario che sarà comunicato per lettera e scaricabile sul sito di Sei Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' Newsweek ad aver stilato la classifica delle 131 realtà ospedaliere d'eccellenza nello Stivale. Podio per il policlinico Gemelli di Roma
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità